Alfabeto di moda: B di Bolero

Alfabeto di moda B di Bolero by vitaincasa (2)Ecco un nuovo appuntamento con il mio alfabeto di moda. Siamo ancora alla lettera B, la B di Bolero. Oggi dedicherò un articolo a questa speciale giacchina corta, ispirata alle giacche tradizionali indossate dai toreri per la corrida. Attualmente è un capo esclusivamente femminile, si usa principalmente come coprispalle, ma è molto di più.

Le caratteristiche principali

Il bolero è sostanzialmente una giacca molto corta, che sfiora il punto vita. Spesso è senza collo, ma come una vera giacca ha sempre una sua linea strutturata, e spesso anche le spalline imbottite. Le maniche possono essere lunghe o corte, piuttosto strette. Il bolero è generalmente senza bottoni, o con un bottone unico. Per ricordare le giacchine dei toreri non solo nella forma, ma anche nelle decorazioni, possono esserci nappine o applicazioni dorate

La versione più diffusa…

Il modello oggi più diffuso è particolarmente corto; la parte posteriore arriva alcuni centimetri sopra il punto vita, mentre la parte anteriore arriva appena sotto il seno; i bordi sono stondati, e i due lembi si uniscono, o solo si avvicinano, in un unico punto.

… le versioni più variegate

Si trovano anche boleri poco strutturati, ad esempio in tessuti elasticizzati, praticamente dei coprispalle; il vantaggio è che si possono arrotolare nella borsetta, da estrarre all’occorrenza nelle serate estive. Esistono poi i boleri in denim, mini-giubbini da abbinare ad un maxi-dress, in stile boho.

Questi coprispalle o mini-giubbini vengono chiamati boleri perché ne imitano le dimensioni. Il vero bolero però non è riducibile a semplice coprispalle o mini-giubbino, è più vicino ad una vera giacca, e si addice alle occasioni formali, dalle cerimonie come matrimoni e cresime, fino alle serate importanti.

Come indossare il bolero

Il modo più tradizionale di indossare il bolero è sopra una camicia con pettorina decorata e con una cinta alta, in perfetto stile torero.

Un punto di forza del bolero è che riesce magnificamente a evidenziare il punto vita. Chi ha una figura “rettangolare” e vuole “clessidrizzarsi”, punti sul bolero abbinato ad un abito ripreso in vita con gonna ad A, o a ruota.

Chi ha il punto vita naturalmente segnato, può indossare il bolero su un abito a guanto, come faceva Lady D!

Nell’immagine, un outfit vintage elegante, total white, col bolero indossato su un abito dalla cinta piuttosto alta. Il bolero è minuto, sfiora la vita; ha un decoro dorato, le spalline leggermente strutturate ed è senza bottoni.


The photo I used for my collage is free from https://www.flickr.com/photos/internetarchivebookimages

12 pensieri riguardo “Alfabeto di moda: B di Bolero

  1. Ne cerco uno da abbinare ad un abito verde smanicati che ho da anni,mai messo …ci pensavo in previsione del battesimo di Filiberto che spero fare entro ottobre…chissà…covid permettendo..
    Nn ho tempo di shopping quindi l a oro lo riciclo ma il Vomero nn ce l ho..🤔

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...