Muffin alle carote e cioccolato al latte

Muffin alle carote e cioccolato al latte by vitaincasa li

Fino ad ora non mi è mai capitato di dovermi scervellare per inventare ricette per smaltire il cioccolato delle uova di Pasqua. Ma nella vita non si sa mai, e se mi trovassi in questa situazione punterei sicuramente sui muffin alle carote e cioccolato al latte! Sono morbidi, gustosissimi, e se conservati in una scatola di latta o sotto una campana di vetro si mantengono ottimi per diversi giorni. E badate bene che non è solo questione di riciclo: il cioccolato al latte ci sta veramente bene!

Effettivamente di solito nei dolci si usa il cioccolato fondente, ma qui, con le carote, con la consistenza morbida di questi muffin, andate sul sicuro col cioccolato al latte. E’ più tenero, tende a sciogliersi maggiormente rispetto a quello fondente, che invece rimane un po’ più croccante al morso, anche dopo la cottura.

Naturalmente non è obbligatorio usare il cioccolato avanzato delle uova di Pasqua, si può usare qualsiasi tavoletta di cioccolato al latte! L’unico vantaggio del cioccolato delle uova, probabilmente, è che essendo sottile si fa prima a tritarlo, mentre la tavoletta richiede un pizzico di tempo in più per essere ridotta a pezzetti.

E che dire delle carote? Pur essendo disponibili tutto l’anno, non so perché ma è facile collegarle alla primavera. Sarà perché le associamo ai coniglietti pasquali? Chissà? Comunque, tutto considerato, i muffin alle carote e cioccolato al latte mi sembrano ottimi per questo periodo: sia che dobbiate smaltire uova di cioccolato, sia che vogliate semplicemente un dolce primaverile.

Vi lascio ora agli ingredienti e al procedimento senza ulteriori preamboli!

Muffin alle carote e cioccolato al latte by vitaincasa li (1)

Ingredienti per 10-11 muffin a seconda della dimensione dei pirottini

  • 300 g di carote (pesate intere)
  • 2 uova
  • 150 g di zucchero
  • 30 ml di latte
  • 70 ml di olio di semi
  • 200 g di farina
  • 10 g di lievito
  • 50 g di mandorle pelate
  • 80 g di cioccolato al latte

Procedimento

  1. Pelare le carote e grattugiarle finemente. Tamponarle bene con carta assorbente da cucina per assorbire l’eccesso di umidità. Tritare il cioccolato al latte. Macinare o pestare le mandorle per ridurle in polvere. Montare le uova con lo zucchero, poi versare a filo l’olio e il latte. Incorporare la farina miscelata con il lievito.
  2. Aggiungere le carote, la farina di mandorle e il cioccolato. Mescolare bene e riempire per 2/3 i pirottini di carta da muffin, posti all’interno di un’apposita teglia da muffin. In mancanza della teglia apposita, occorre usare i pirottini di carta doppi, cioè due pirottini sovrapposti (altrimenti si deformano); in alternativa si trovano quelli in cartoncino, più robusti, che si possono utilizzare anche da soli.
  3. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 25-30 minuti (fare la prova stecchino). Lasciar raffreddare prima di servire. Conservare i muffin alle carote e cioccolato al latte in un contenitore di latta.

Nel corso degli anni, ho provato varie ricette per fare i muffin alle carote e cioccolato al latte, ma non ero mai soddisfatta del tutto: con questa ricetta, messa a punto da me, sono finalmente contenta e spero che lo sarete anche voi! Vi consiglio di provarli. E poi fatemi sapere come vi sembrano!

10 pensieri riguardo “Muffin alle carote e cioccolato al latte

  1. Mi sembra davvero una buona abbinata cioccolato latte e carote non c avevo mai pensato…
    Domanda:se nn ho farina di mandorle va bene quella di cocco o in alternativa le noci classiche tritate???xche nn ho farina di mandorle in casa …
    E se al cioccolato al latte una parte è cioccolato bianco???,era x smaltire l uovo di Filiberto che altrimenti rimane lì…
    Grazie Lucia buon lunedì…

    Piace a 1 persona

    1. Allora: il cocco potrebbe essere una buona idea, ma non ho mai provato; le noci si usano nella carrot cake anglosassone, dunque anche loro potrebbero essere una buona idea. Il cioccolato bianco come sapore è ok, ma tende a sciogliersi del tutto in cottura, quindi dipende dai tuoi gusti, se ti basta l’aroma ok, ma non si sentiranno i pezzettini. Comunque.. da provare! 🙂
      Buon lunedì anche a te Daniela! 🙂

      Piace a 2 people

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...