Depilarsi col rasoio: leggende metropolitane e verità

Depilarsi col rasoio_ leggende metropolitane e verità by vitaincasa L (1)Argomento spinoso, ma interessante per noi donne specialmente d’estate! Il rasoio è spesso denigrato da estetiste ed esperte di beauty. Certo non è il più raffinato metodo di depilazione, tantomeno il più duraturo, ma è sicuramente molto pratico e veloce! Si dicono tante cose sulla depilazione col rasoio, non tutte vere. Con questo post vorrei fare un po’ di chiarezza, sfatando qualche leggenda metropolitana, e condividendo alcuni semplici consigli su come depilare le gambe col rasoio.

Depilandosi col rasoio i peli diventano più grossi e ispidi: falso. Con la ceretta il pelo viene estirpato dalla radice; quando ricresce, al tatto si sente la punta che è la parte più sottile; inoltre i peli non ricrescono tutti contemporaneamente. Invece col rasoio il pelo viene tagliato in modo “netto” alla base del fusto; così, quando ricresce, al tatto si sente subito la parte più spessa del pelo; inoltre dopo la rasatura i peli ricrescono tutti contemporaneamente. Ecco il perché della sensazione di maggiore ispidezza. Ma dopo qualche settimana il pelo, usurandosi, si assottiglia sulla punta, e non c’è più alcuna differenza.


Leggi anche: i principali metodi di depilazione ed epilazione


Depilandosi col rasoio i peli ricrescono più scuri: falso. Il rasoio interviene sullo strato più superficiale della pelle; non può alterare in alcun modo quello che avviene a livello sottocutaneo, dove nasce il pelo; quindi non può assolutamente modificarne il colore. Anche qui si tratta solo dell’impressione iniziale.

Il rasoio irrita la pelle: dipende da come si usa! Del resto anche con la ceretta si rischiano irritazioni se non vengono osservate le giuste attenzioni. Idem per il rasoio, va usato nel modo giusto. A questo punto vediamo alcuni consigli per usare correttamente il rasoio

Depilarsi col rasoio_ leggende metropolitane e verità by vitaincasa L

Scegliere il rasoio giusto: i buoni rasoi hanno 3 lame, e la testina mobile per assecondare le curve delle gambe. Costano leggermente di più di quelli a 2 lame con testina fissa, ma sono molto più efficaci. Il rasoio va cambiato regolarmente: le lame usurate non funzionano bene e possono irritare la pelle. I rasoi con testine intercambiabili, generalmente di livello qualitativo superiore, hanno un minor impatto ambientale.

Usare un gel per depilazione: radendosi “a secco” le gambe possono irritarsi. E bagnare la pelle con l’acqua non basta. Per le emergenze si può usare la schiuma da barba del marito… Ma un gel specifico femminile è decisamente meglio: rende agevole la rasatura e lascia la pelle morbida. Prima bisogna inumidire la pelle, poi si stende il gel e si massaggia per formare una soffice schiuma.

Durante la rasatura: si procede in direzione contraria alla crescita del pelo (contropelo). Chi ha la pelle irritabile però provi a procedere nella direzione di crescita del pelo – il risultato ovviamente sarà meno duraturo.

Le zone critiche: su caviglie e ginocchia bisogna muovere il rasoio lentamente, a brevi tratti, per evitare fastidiosi, antiestetici taglietti. Conviene sedersi sul bordo della vasca, affinché la pelle del ginocchio sia tesa.

Dopo la depilazione: è utilissima una lozione fluida idratante/setificante. Chi ha la pelle sensibile/irritabile, potrebbe riscontrare prurito in fase di ricrescita; nell’eventualità, applicare localmente una crema lenitiva.

6 pensieri riguardo “Depilarsi col rasoio: leggende metropolitane e verità

  1. Sono assolutamente d’accordo 🙂 trovo che il rasoio sia ingiustamente demonizzato. Personalmente odiavo estremamente aspettare la ricrescita tra una ceretta e l’altra, che trovo un metodo troppo invasivo per il mio tipo di pelle. Grazie per aver sfatato dei falsi miti.

    "Mi piace"

  2. Il rasoio è anche il mio metodo preferito da anni. Devo dire che non ho tantissimi peli e quelli che ci sono quasi non si vedono, ma dopo aver provato creme depilatorie (troppo aggressivo), Silk Epil (i peli mi si incarnavano) e ceretta dall’estetista (che male e che noia dover aspettare) trovo che il rasoio sia perfetto 👌 anche per la mia pelle delicata e con psoriasi.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...