Home cinema in attesa del successo

Mi permette babbo

Pronte per un viaggio nel tempo? Perché per questo appuntamento con l’Home Cinema vi porto negli anni ’50! Un giovane Alberto Sordi interpreta Rodolfo, un aspirante cantante lirico che, in attesa del successo (che crede imminente), disprezza il lavoro materiale, pur vivendo di fatto sulle spalle di chi, invece, lavora sodo! “Mi permette babbo” è un film molto simpatico e divertente, ma anche interessante dal punto di vista storico, e – per chi vuole coglierlo – trasmette un messaggio!  Continua a leggere “Home cinema in attesa del successo”

Annunci

Home cinema come capire se gli piaci o no?

locandina la verità è che non gli piaci abbastanza

Più che un film è un manuale che da una “strigliata” alle donne, senza mezzi termini, eppure in modo simpatico, perché spinge all’autoironia. “La verità è che non gli piaci abbastanza” l’ho visto due volte, la prima al cinema, la seconda in… Home cinema! In entrambi i casi mi sono divertita molto, per la leggerezza della commedia e i dettagli accattivanti, ritrovandomi, alla fine, a riflettere su una tendenza tipicamente femminile, quella di voler talvolta fraintendere i segnali dal mondo maschile!  Continua a leggere “Home cinema come capire se gli piaci o no?”

Home cinema tempo al tempo

locandina la prima cosa bella res.jpgNella tipica atmosfera di una sera d’estate italiana, è in corso una festa organizzata da uno stabilimento balneare. Una famiglia, composta da padre (ordinario), madre (bellissima) e due bambini (un maschio e una femmina), è seduta, come tante altre persone, in attesa del momento clou della serata: l’elezione di Miss Mamma 1971. Il conferimento di questo premio, sebbene poco importante, è la scintilla che innesca l’intricata vicenda narrata dal film che vi presento oggi: “La prima cosa bella“.  Continua a leggere “Home cinema tempo al tempo”