Letture per il weekend

Letture consigliate by vitaincasa (1)

Buongiorno e bentornati nella blogosfera, per tutti coloro che si fossero ri-sintonizzati su queste frequenze solo oggi, dopo le vacanze. Ricomincio la rubrica delle letture consigliate per il weekend, una selezione di post tra quelli che ho letto durante la settimana. Ho constatato che va molto di moda dire che settembre è il vero inizio anno. Credo che questo sia valido particolarmente per chi fa delle lunghe ferie estive, ma comprendo benissimo cosa si intenda con questo concetto. In ogni caso, oggi i post che vi segnalo sono a tema settembrino… Momento di rientro dalle vacanze, con relativi racconti; sensazioni e colori dalla natura; i buoni propositi.

Una vacanza in solitaria – A settembre ci si racconta le vacanze fatte. E il post che vi propongo parla non di un viaggio in solitaria, che già siamo più abituati a sentirlo, ma una vacanza in solitaria. Una blogger ne parla con molta sincerità, per quel che è. https://fashioniamoci.it/2021/08/31/il-mio-viaggio-emozionale/

Settembre in giallo – Checché ne pensiamo noi, che siate del team inizio anno a settembre o no, è la natura che scandisce il trascorrere delle stagioni, a volte (anzi, sempre più spesso) in barba al calendario. E la natura offre colori meravigliosi, per chi li sa cogliere, in ogni momento dell’anno. Per settembre, Daniela ha colto con molta poesia il giallo. https://infusodiriso.wordpress.com/2021/09/01/september-in-yellow-daylily/

I buoni propositi – Tornando al concetto che secondo molti l’1 settembre is the new 1 gennaio, non possono mancare i buoni propositi, anche in tema fashion & decluttering, da appuntare magari in una to do list. https://francicloset.wordpress.com/2021/08/29/to-do-list/

6 pensieri riguardo “Letture per il weekend

    1. Vacanze di relax come quella descritta nel post che ho segnalato non ne ho mai fatte. Però da giovane qualche viaggio da sola l’ho fatto e sono lieta di queste esperienze. Nulla di avventuroso, ma ho girato in Italia e anche all’estero, a riprova che, almeno nella nostra Europa, anche una giovane può muoversi in relativa sicurezza, direi la stessa sicurezza con cui può muoversi “in casa”. Ora come dici tu credo che non mi capiterà più perché con la famiglia non è neanche piacevole pensare di andarsene in giro da soli, almeno per me, è qualcosa che non mi attira più.
      Quali luoghi fuori mano visiti nei sogni? 🙂

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...