Outfit con le “mules”, calzature must have di stagione

outfit mules 1 camicia brown

Le mules: nel momento in cui scrivo non ho ancora visto, dal vivo, così tante mules da queste parti, ma credo sia un trend destinato a crescere. Recentemente sono stata a Londra e là stanno già spopolando! Il termine francese “mules” letteralmente significa pantofole, ma nel gergo fashion indica un tipo particolare di calzatura, diversa dalle normali ciabattine o dai cosiddetti sabot per alcuni dettagli. Ve ne parlerò nei paragrafi seguenti, in cui vi dirò anche la mia su come abbinare le mules.

Mules VS sabot (e VS ciabattine)

Negli shop on-line ormai tutte le ciabatte sono chiamate mules, ma attenzione a riconoscere quelle vere! Nell’immagine ho inserito due modelli che trovo rappresentativi dei due tipi principali di mules, cioè a punta aperta o chiusa.

A punta aperta: si distinguono dalla ciabattina per la fascia superiore. Nella mules è larga e arriva quasi al collo del piede. La ciabattina invece ha la fascetta più sottile.

A punta chiusa: si distinguono dal sabot per la scollatura. Le mules sono scollate, viste dal davanti sembrano decolletés. I sabot invece sono più accollati.

Mules: come abbinarle

Le mules sono generalmente flat, e se hanno il tacco, è comunque piuttosto basso. Ciò le rende comode e in questo senso facili da portare. Però non slanciano la figura, e richiedono qualche attenzione:

Lunghezze: a parte i contesti molto casual in cui, complice l’atmosfera estiva, possiamo mettere al primo posto spontaneità e freschezza, e quindi potremmo abbinare le mules a qualsiasi mini-abitino, secondo me quando si indossano queste calzature bisognerebbe scoprire la caviglia – solo e soltanto la caviglia!

Volumi: aderenza o morbidezza. Cioè: jeans skinny, che slanciano, o pantaloni dalla linea ampia, che mimetizzano il polpaccio, la parte che – otticamente – risente maggiormente della mancanza di tacco, se non si è magrissime…

Colori: affinché le mules risaltino per ciò che sono, cioè calzature trendy, e non banali ciabatte da casa, occhio ai dettagli! Conviene puntare su modelli dalla finitura metallics, che aggiunge istantaneamente un tocco glamour, oppure sceglierle in colori che richiamino quelli dell’abbigliamento.

Ecco i dettagli degli outfit di oggi, che ho chiamato Mules aperte e Mules chiuse:

  • Blusa bianca (per entrambi gli outfit) H&M

Trovo le mules di Mari Giudicelli eleganti e particolari. Tutt’altro che low cost, ma… Complici i saldi, forse meritano una follia di shopping…!

Annunci

18 pensieri riguardo “Outfit con le “mules”, calzature must have di stagione

  1. belle! Mi piace di più la versione chiusa, però non mi piace il genere di tacco; preferisco la versione flat, o perlomeno con il tacco largo e basso, quasi inesistente, come quello delle mules aperte. I sabot, invece, non mi sono mai piaciuti. 😉 Buon pomeriggio. 🙂

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...