Una wish list per il Black Friday

una wish list per il black friday by vitaincasa.jpg

Domani è il Black Friday, e per me è una buona occasione per concedermi qualche sfizio approfittando delle offerte che, ormai, tutti fanno in questa giornata. Mi piace soprattutto dedicarmi allo shopping on line. Per trarre il massimo con oculatezza da quest’occasione, ho iniziato già la settimana scorsa a compilare una wish-list su cui basarmi. Di seguito condivido qualche consiglio utile per chi, come me, vede il Black Friday come l’occasione di fare uno shopping piacevole e leggero; poi vi parlerò della mia wish list!

Prepararsi in anticipo

E’ utile, oltre che divertente, stilare una wish list nei giorni che precedono il Black Friday. Con calma, girando nei principali siti di acquisti on-line, tipo Amazon, si può iniziare a riempire il “carrello” con tutto ciò che ci piace. Il giorno del Venerdì Nero impiegheremo un minuto a verificare quali degli articoli che abbiamo selezionato sono effettivamente scontati e rimuovere gli altri. A proposito: acquistando su Amazon, non chiedete la consegna di domenica. La civiltà passa anche da queste cose, solo apparentemente piccole.

E i siti minori, quelli su cui magari arriviamo per caso? Consiglio di salvare tra i “preferiti” le pagine dell’e-shop con gli articoli che ci interessano. Il giorno del Black Friday potremo facilmente ritrovarli e controllare se sono in offerta. Ovviamente se un sito è sospetto, poco professionale, è meglio non farci acquisti!

La carta prepagata

Per gli acquisti on-line è fantastica la carta prepagata. E’ conveniente caricarla con l’importo che intendiamo dedicare alle nostre spese sfiziose, e saremo certi che non potremo sforare il budget! La cifra che carichiamo sulla carta dev’essere ragionevole: realistica per il genere di acquisti che intendiamo fare, ma soprattutto coerente con le nostre finanze – ognuno di noi sa quanto può investire in spese superflue.

La mia wish list

Ora, come anticipato, vi parlo della mia wish list. E’ piuttosto mono-tematica, incentrata sulla pasticceria casalinga. Vi compaiono:

  • Alzate per torte colorate
  • Piatti rettangolari per plumcake, possibilmente con campana
  • Stampi da “bundt”, cioè da ciambella con forme particolari
  • Scatoline di latta vintage per conservare biscotti o altro
  • Tazze da colazione di dimensioni generose

Per ognuna di queste categorie ho salvato più articoli, di marche diverse; domani selezionerò i pezzi più convenienti. Se dovessi fare “affari d’oro”, e avanzare qualche spicciolo del mio budget, non escludo di lasciare spazio per qualche extra imprevisto, chissà…!

P.S. Le immagini del collage sono solo a titolo di esempio.

12 pensieri riguardo “Una wish list per il Black Friday

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...