Letture per il weekend

19.From the blogs by vitaincasa

Buongiorno e buon weekend! Spero che nell’arco della giornata la pioggia si prenda una pausa lasciandomi il tempo per una passeggiata. Niente di impegnativo, giusto per fare i famosi “due passi”… Mentre attendo, farò colazione con calma. Ma prima di tutto, ecco la mia rassegna di post scelti tra quelli letti negli ultimi giorni, che vi consiglio come spunti di lettura per il tempo libero. Parlano di… La valigia per un weekend autunnale; alcuni spunti “random” per novembre; introversione e leadership. Vi auguro buona lettura e buon fine settimana!

Essenziali per una valigia autunnale – Tra il troppo e il troppo poco, è il buon senso a vincere. A volte ci sembra una cosa tremendamente difficile preparare i bagagli per passare un fine settimana fuori. E invece la “ricetta” è molto semplice! L’importante è controllare in anticipo le previsioni meteo! Ecco qua un post che semplifica una volta per tutte l’arte dei bagagli: https://francicloset.wordpress.com/2021/11/05/essenziali-per-una-valigia-autunnale/

Orientarsi in novembre – Avere qualche spunto per il mese appena iniziato aiuta a non perdere la bussola e ad apprezzare il bello del momento secondo me. Mi è piaciuto questo post che lascia alcuni spunti random, che spaziano tra vari argomenti, dal cibo agli eventi, lo trovate qui: https://orientarsinellostile.wordpress.com/2021/11/01/orientarsi-in-novembre-2/. Ognuno di noi può divertirsi a trovare i propri spunti personalizzati!

Introversione e leadership – Un binomio apparentemente impossibile, e invece ecco che un post rivela l’impensabile: anche le persone introverse possono essere brave leader! Sicuramente la sfida è difficile, ma insomma, si può fare. Ecco il link: https://sunflowrish.wordpress.com/2021/11/05/introversione-e-leadership/. Trovo che superare i pregiudizi nei confronti di sé stessi sia sempre importante, anche se non si ha l’ambizione di diventare dei leader!

14 pensieri riguardo “Letture per il weekend

  1. Interessante il secondo articolo: da amante della lettura trovo molto interessante l’iniziativa “Fuori di libri” della Feltrinelli. Buono il kiwi, 😋: da piccola, oltre che mangiarlomcol cucchiaino ci mettevo sopra ogni fetta un pochino di zucchero e anche adesso che sono grande il kiwi lo mangio sempre molto volentieri.

    Piace a 2 people

  2. Nonostante la mia introversione, ho avuto alcuni momenti della mia vita in cui sono stato un “piccolo leader”.
    Per esempio ero tra gli amici quello che organizzava le serate, con feste, cinema, pizzate etc… e la mia capacità di mediazione era ben accetta, dato che il gruppo era numeroso ed accontentare tutti era sempre difficile.
    Poi al lavoro, per un certo periodo, fui il responsabile di alcuni gruppi di lavoro (legato alla gestione dei 730) e mi piaceva moltissimo. Ma sono passati molti anni, ora non ho più alcuna vocazione per essere “leader” né alcun interesse,

    "Mi piace"

    1. Mi par di ricordare che avevi scritto in qualche occasione di essere stato l’organizzatore delle serate con gli amici da ragazzo! Ti pare poco?
      Comunque l’interesse è fondamentale, non è che si diventa leader a caso, soprattutto quando si è introversi. Come dice anche l’articolo che ho linkato. Aggiungo che non bisogna per forza essere leader per dare un contributo anche fondamentale agli altri.

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...