Il giallo, come e perché

Yellow inspiration

Perché scegliere il giallo per il proprio look?

  • Perché la primavera non è lontana e si sente qualcosa di frizzante nell’aria.
  • Perché la festa della donna è decisamente vicina – e la mimosa che la simboleggia è gialla!
  • Perché è un colore che trasmette energia, positività, vivacità – in poche parole, ottimismo!
  • Perché è un colore talmente sfacciato che non dipende dalle mode.

Nonostante questi punti a favore, non si può ignorare il rischio di apparire troppo eccentriche – ricordate la signora nella vecchia pubblicità dei Ferrero Rocher (“Ambrogio, ho un certo languorino”)?

E allora: come evitare questo inconveniente e trarre solo i vantaggi di un colore particolare come il giallo?

Innanzitutto ci vogliono spontaneità e naturalezza. E’ più semplice se si sceglie l’abbinamento giusto. Da evitare un total look giallo. Meglio optare per un singolo capo o accessorio giallo da accostare ad un altro colore. Mi piacciono: giallo e bianco, giallo e denim blu scuro. Il giallo col nero è optical. Ma oggi propongo un connubio insolito: giallo e grigio chiaro.

Nella foto, il blazer giallo è abbinato ad un top nero e a dei jeans grigi delavé molto chiari. Non fanno un bell’effetto? Il grigio smorza gli eccessi del giallo. Il giallo spicca sul grigio e al tempo stesso lo vivacizza. Il risultato è frizzante ma non sfacciato, fresco e portabile in tante occasioni. Immagino già che figurone un blazer giallo indossato in ufficio, come elemento di un “business casual attire”! Mentre, per il tempo libero, ci sono le scarpe da tennis grigie con dettagli gialli.

Pensiamo alle scarpe gialle: non sono da relegare alle cerimonie. Nella vita di tutti i giorni possiamo permetterci di muovere passi leggiadri e spensierati calzando scarpe gialle, purché il modello sia semplice, a controbilanciare la particolarità del colore. Quindi no a tacchi vertiginosi, punte strette… Meglio la classica ballerina. Attenzione: quando si sceglie un colore come il giallo, se la qualità è scadente si può sfociare nel ridicolo; inoltre i modelli molto semplici sono valorizzati da un design accurato in ogni dettaglio, altrimenti sono un po’ banali. Con le Pretty Ballerinas questi rischi non ci sono!

Se nonostante tutto non ve la sentite di sfoggiare capi d’abbigliamento o scarpe in giallo, potete puntare su qualche accessorio come una bella borsa, capiente e – con questa tinta – capace di contenere anche una bella scorta di buonumore! Questa fa parte della nuova collezione di Motivi e credo che sarà un successo. Oppure scegliete una cinta sottile gialla, che vedo benissimo sul denim.

Se avete la pelle né troppo chiara, né troppo scura, e se non avete superato di molto gli “anta”, potrete sfoggiare persino uno smalto giallo, da stendere su unghie medie o corte. E’ proposto da Pupa per questa primavera: non lasciatevelo sfuggire!

Annunci

5 pensieri riguardo “Il giallo, come e perché

    1. Sai, le ballerine sono scarpe che adoro ma non so perché non indosso mai! Anzi, non le possiedo neanche! Ma continuo ad ammirarle nelle vetrine! 🙂 E per quanto riguarda il giallo, è diventato uno dei miei colori preferiti!

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...