Gemelli in casa!

gemelli in cucina 2 w.jpg

Il titolo può trarre in inganno, perciò avviso subito tutte voi lettrici (e lettori) che non ci sono novità in famiglia! Parlando di gemelli in casa, non mi riferisco a bambini, bensì ad oggetti funzionali (indispensabili in ogni abitazione) che, in nome della moda, si fanno in due, raddoppiano… In alcuni casi persino triplicano! Ma la moda, si sa, va interpretata con senso critico. Quindi, oltre a mostrarvi le ultime tendenze, vi dirò anche come la penso al riguardo. 

Gemelli in cucina

Fino a qualche tempo fa i doppi forni erano prerogativa degli americani, i quali notoriamente amano fare le cose in grande! Oggi i forni gemelli stanno diventando comuni anche in Italia – persino le marche più “commerciali” li propongono. Come vedete nell’immagine in alto, i due forni possono essere affiancati, oppure sovrapposti.

Chi non si accontenta può arrivare a ben tre forni (due normali più il microonde), installati in modo da creare una parete attrezzatissima!

Per i più esigenti segnalo le cuisinière Le Cornue (in basso a destra nell’immagine in alto). Qui i doppi forni non hanno il vetro davanti, ma due veri e propri sportelli coprenti, ricordando una stufa di inizi novecento dalle linee imponenti, il cui design si addice ad ambienti shabby o industrial.

Osservazioni: Nonostante le famiglie numerose italiane siano sempre di meno, sempre più italiani vogliono avere due forni – due modelli con funzioni diverse, oppure gemelli in tutto e per tutto. Probabilmente, più dell’effettiva necessità di cucinare molto cibo, influisce il desiderio di non porre limiti alla creatività in cucina! Se volete approfondire i vantaggi del doppio forno, leggete questo articolo. A me piacerebbe avere due forni, ma il mio circuito salta con due elettrodomestici accesi contemporaneamente; so che a molti succede lo stesso! Ha senso avere due forni se non si possono utilizzare insieme?

Gemelli in bagno

lavabi gemelli.jpg

Il doppio lavabo non è l’ultima novità, ma recentemente sembra diventato una scelta quasi obbligata, stando a riviste d’arredamento e rivenditori! La proposta più frequente? Incassare due lavabi su un unico mobile. Oppure si possono installare due lavabi completamente indipendenti. Alcune aziende propongono modelli composti da un blocco unico sagomato con due bacini gemelli. Chi ha meno spazio può “ripiegare” su un lavabo unico extra lungo (comunque meno ingombrante di due separati), con doppia rubinetteria.

Osservazioni: Il doppio lavabo può conferire al bagno di casa un’atmosfera da hotel di lusso. Ma è in agguato il rischio che il bagno domestico finisca per assomigliare ad un bagno pubblico! Occorre molto buongusto. Inoltre conviene domandarsi onestamente: quanto spesso si usa il bagno in due contemporaneamente? Le abitudini sono soggettive: servirebbe davvero il secondo lavabo? O risulterebbe solo un pezzo in più da pulire?

Photo credits: cucina rossa Scavolini; cucina bianca Febal; colonna con 3 forni www.digsdigs.com; cuisinière La Cornue www.onekingslane.com via Pinterest; doppio lavabo Cerasa via www.architetti.com; lavabi gemelli Pozzi-Ginori; lavabo con doppi rubinetti Scarabeo; doppio lavabo monoblocco www.bhg.com


Avviso! Nelle prossime 3 settimane pubblicherò un solo post (il mercoledì). Dal 28 agosto riprenderà la consueta pubblicazione al lunedì e al giovedì.

Annunci

13 pensieri riguardo “Gemelli in casa!

  1. Io in cucina, praticamente, ho il triplo forno. Un forno troppo grande, uno troppo piccolo e il microonde. Certo niente di figo come nelle foto, anche perchè sono appoggiati lì da più di 20 anni, cioè quando la moda in cucina era avere due lavelli (questi mi mancano). Certo che se si dedica molto tempo alle attività domestiche bisogna anche avere un contratto di fornitura adeguato, perchè oltre al forno può far comodo accendere la lavatrice o il ferro da stiro, l’asciugatrice o la lavastoviglie…. e magari anche il condizionatore :))
    Il doppio lavabo credo che sarebbe utilissimo nel bagno dei figli, così finalmente la smetterebbero con le accuse “questa è la tua barba” “è pieno dei tuoi capelli”, “la tua crema”, “il mio dentifricio è rosa, gli schizzi sono tuoi” e via di seguito. E con queste scuse deve pulire sempre tutto la mami 😦

    Liked by 1 persona

  2. A casa dei miei ci sono due lavandini in bagno e, quando vivevo con loro, capitava spesso che io e mia mamma li usassimo. Avendo gli stessi orari, ci incontravamo in bagno… e quando eravamo a Milano, con un lavandino solo, non era comodissimo…
    Per i forni… io ne ho uno solo, non ho nemmeno il microonde

    Liked by 1 persona

  3. ciao ho vissuto negli States e …… avevo ben 3 forni più un locale enorme, ma proprio enorme.
    Uno era a gas da 90 cm( per il tacchino😉) uno elettrico e un micronde ora tornata in Italia ne ho uno da 90 cm ( sempre per il tacchino😬) ed il micronde. Non potrei stare senza entrambi. Mentre va benissimo un solo lavandino nei bagni. Ah ho dovuto aumentare i kw…. se stiravo e volevo cuocere una torta più qualche luce accesa spesso saltava tutto….

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...