Il gres porcellanato e le macchie fantasma

Il gres porcellanato e le macchie fantasma by vitaincasaIl gres viene pubblicizzato per le infinite declinazioni che può assumere, e per la grande resistenza. Purtroppo nessuno parla delle possibili complicazioni… Io le ho ribattezzate “le macchie fantasma“: sono quelle macchie che si formano sul gres e non vanno via con il normale lavaggio, per quanto energico. Questo fenomeno è particolarmente evidente sui pavimenti scuri, mentre su quelli chiari passa praticamente inosservato.

A me è capitato con il pavimento del bagno, in gres color marrone. So che diverse persone hanno riscontrato lo stesso problema – e persino alcuni alberghi, nonostante le squadre di personale specializzato in pulizie e l’uso di detergenti professionali. Eppure non è un argomento molto trattato sul web. Sperando di dare un utile contributo, vi racconto ciò che ho imparato a mie spese

Perché si formano le macchie fantasma sul gres?

Dopo la ristrutturazione, ben presto ho scoperto che qualsiasi liquido lasciava un’alone sul pavimento in gres: persino una goccia d’acqua poteva formare una macchia apparentemente indelebile! Ho chiesto spiegazioni sia al rivenditore del pavimento che al produttore.

Entrambi mi hanno detto che il pavimento in gres dopo la posa va trattato con uno specifico prodotto acido, da usare con una monospazzola, per rimuovere i residui di materiali edilizi. Se questo trattamento non viene effettuato, tali residui, invisibili ad occhio nudo, rimangono sulla superficie del pavimento, anche se ci sembra di averlo lavato per bene. A contatto coi liquidi, questi residui fanno formare le macchie, che diventano via via più numerose ed evidenti.

I detergenti per pavimenti (ne ho provati di mille tipi!) aggravano la situazione, creando una patina lucida sulla superficie. Se trattiamo le singole macchie con prodotti “aggressivi”, queste, anziché sparire, sembrano evidenziarsi… E’ perché diventano “macchie di troppo pulito“! Nel punto in cui andiamo ad insistere, spostiamo quei famosi residui del dopo posa, che si accumulano ai bordi dell’area trattata.

Il gres porcellanato e le macchie fantasma by vitaincasaCosa mi hanno consigliato

A onor del vero, il rivenditore al momento dell’acquisto aveva accennato al prodotto per il dopo posa, ma non aveva detto quanto fosse importante (l’avevo interpretato come un tentativo di vendere qualcosa in più)… Il piastrellista, da parte sua, non l’ha neanche nominato.

Purtroppo una volta installati sanitari e mobili questo prodotto non si può più usare! Allora il rivenditore mi ha consigliato un trattamento simile ma più blando, che prometteva tra l’altro di salvaguardare le fughe. Mezza giornata di sudore e litri d’acqua per risciacquare. Il risultato? Contrariamente alle promesse, le fughe sono sbiadite… La patina lucida è stata parzialmente rimossa, ma le macchie continuavano a formarsi!

Secondo le indicazioni, il trattamento andava ripetuto sino alla scomparsa del problema, ma non era certo il caso di peggiorare la situazione delle fughe!

Cosa ho fatto

Ho rinunciato ad una risoluzione rapida… Ho abbandonato sia i detergenti classici, evidentemente peggiorativi, che i prodotti complicati e impegnativi del rivenditore. Da oltre un anno uso solo acqua tiepida con poco aceto. Il problema non è ancora completamente risolto, ma notevolmente migliorato!

Se avete consigli ed esperienze da condividere, scriveteli pure nei commenti! Grazie!


Photo credits: qui e qui.

20 pensieri riguardo “Il gres porcellanato e le macchie fantasma

    1. Se hai avuto un’impresa o un piastrellista moderno forse ci ha pensato lui a fare il trattamento di pulizia dopo posa! Comunque non tutti i pavimenti in gres sono uguali, alcuni non danno problemi, io ne ho tre e due su tre sono problematici, ma solo in quello più scuro le macchie sono evidenti.

      "Mi piace"

  1. Hai ragione, il gres dà un sacco di problemi. Per fortuna l’ho scelto solo sulla terrazza. Anche io ho risolto le macchie del dopo posa con acqua e aceto bianco. Il detergente del rivenditore l’ho evitato perché mi sembrava troppo aggressivo. Starò attenta alle prossime macchie e seguirò i tuoi consigli!

    Piace a 1 persona

  2. Ne so qualcosa…il mio gres è colore cotto toscano ho testato tutti i detergenti in commercio nada!!! Da tre anni lo lavo con la vaporella e un pochino è migliorato ma tieni presente che ho ovviato con numerosi tappeti e rimpiango il non aver ascoltato mio marito che voleva tutto parquet che invece ho messo solo nella notte per fortuna!!!

    "Mi piace"

Rispondi a cristico77 Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...