Letture per il weekend

09.Have a nice weekend

Ho scelto un’immagine rosa per l’articolo di oggi, anche se il colore del momento è il… rosso! Molte regioni infatti sono “zona rossa” attualmente. Torno ad esprimere l’auspicio che la situazione si risolva presto. E’ passato circa un anno, ormai, da quando sono iniziate le prime strette per contrastare l’epidemia. Nonostante ciò, coraggio: la primavera è vicina! Vicina abbastanza da farci sognare outfit più leggeri, e scarpe più aperte, come le slingback; ma non ancora arrivata, come illustra con la consueta delicatezza Loredana, con un racconto innevato; e rimanendo un po’ in quest’atmosfera, scopriamo che succede sul Monte Bianco! Questi gli argomenti dei post selezionati per voi. Buona lettura e buon weekend!

Regine di primavera: le slingback – Devo nominare ancora una volta Chanel! Ebbene sì, perché in questi giorni ho letto un post dedicato alle slingback, le scarpe create dall’avanguardista Mademoiselle Coco, con la punta chiusa, in colore a contrasto, e aperte sul tallone. Un modello che è un evergreen, e quindi è sempre attuale indipendentemente dalle mode; ma al tempo stesso pare che vivrà un momento di particolare gloria nella prossima primavera, tanto che molti marchi, da quelli d’alta moda a quelli più economici, proporranno nelle loro collezioni delle variazioni sul tema: con tacco o senza, con punta tonda o affusolata, nei colori più vari. Il link al post a cui mi riferisco è qui: https://unaeffequalunque.com/2021/03/02/regine-di-primavera-le-slingback/

Riavvolti nel bianco – Sì, la primavera è vicina: ce lo dicono sia il calendario che le prime gemme sugli alberi. Ma non siamo ancora del tutto fuori dall’inverno, che potrebbe riservare qualche colpo di coda, come si suol dire, soprattutto ad alta quota. La blogger Loredana dalle Dolomiti ha proposto in questi giorni un delicato breve racconto che illustra alla perfezione questo particolare momento di fine inverno, qui: http://www.snowinluxury.com/just-a-perfect-moment-riavvolti-nel-bianco/

Letture davvero ad alta quota – Dalle Dolomiti passiamo al Monte Bianco. Qui a quota 3466 metri c’è una libreria Feltrinelli dove è possibile trovare principalmente, ma non solo, libri dedicati alla montagna. Sicuramente è un’esperienza un po’ speciale acquistare un libro a tale altitudine, facendosi ispirare nella scelta dal paesaggio esterno, portandolo poi a valle per riassaporare, leggendo, le emozioni d’alta quota. Questa libreria si trova in una stazione della funivia. Pare sia già aperta da un po’, ormai, ma io l’ho scoperto solo negli ultimi giorni grazie a questo post che ne ha parlato: https://lauracarpi.com/2021/03/05/la-buona-notizia-del-venerdi-leggere-a-m-3466-si-puo-da-lafeltrinelli-sul-monte-bianco/

6 pensieri riguardo “Letture per il weekend

  1. Un inverno non vissuto.
    .
    Se fosse possibile, alla fine della vita dovremmo farci dare indietro questo “periodo non vissuto”, e vivere ancora qualche mese in più come compensazione.

    "Mi piace"

Rispondi a vitaincasa il lato rosa della vita Cancella risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...