Ispirazione gipsy

Stile gipsyVi piace lo stile gipsy? Quello stile un po’ gitano, con elementi zingareschi, gonne lunghe e laccetti criss-cross, scollature a barca scese sulle spalle, fantasie colorate vagamente etniche…

A me sinceramente non piaceva: ma ora ho scoperto come questa ispirazione possa essere interpretata in modo raffinato e femminile. La moda, da quella di alta classe ai brand low cost, per quest’estate propone molti abiti su questo genere, si dice sia una delle tendenze principali della stagione PE 2015. 

Secondo me in realtà è una sorta di evergreen, un genere che non passa mai di moda, anche perché ci sono alcune donne che ne hanno fatto non solo il proprio stile personale, ma un vero e proprio stile… di vita!

Grazie anche alla nuova tendenza “boho-chic”, che unisce elementi gitani, hippy ed etnici ad altri più delicati e raffinati come pizzo, chiffon o altri tessuti impalpabili, lo stile che un tempo si chiamava semplicemente gipsy si è ingentilito, pur mantenendo molte delle sue caratteristiche principali; l’apparente trasandatezza si è trasformata in un inno alla libertà che prende il via dai figli dei fiori anni ’70 ma finisce per ricordare il delicato abito della Primavera del Botticelli – Alberta Ferretti ne ha proposti tantissimi di abiti del tipo Primavera del Botticelli nell’ultima collezione PE 2015; date un’occhiata QUI.

Nell’immagine in alto (cliccateci sopra per vederla ingrandita) ci sono:

Due abiti di alta moda: 1 di Alberta Ferretti e 4 di Just Cavalli. Sono abiti di ispirazione gipsy, ma molto importanti e raffinati. Li vedo bene per una cerimonia importante (molto importante, considerando i prezzi!), tipo se siete le testimoni ad un matrimonio! Un po’ boho… molto, molto chic!

Due abiti a prezzi più acccessibili: 2 di Rinascimento e 5 di Zara. Sono ideali per una serata estiva. Me li immagino già abbinati a gilet di jeans, borsa con frange tipo squaw e sandali “alla schiava”. I dettagli in pizzo del primo e la leggerezza del tessuto del secondo conferiscono un tono boho-chic.

Infine, in alternativa agli abiti, due completi blusa + pantaloni a palazzo: 3 di Sisley, di chiara ispirazione hippy, e 6 di H&M, dall’inconfondibile tocco gitano

Annunci

4 thoughts on “Ispirazione gipsy

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...