Armadio ordinato #4

Armadio ordinato consigli per gli acquisti

Il tocco finale per l’armadio ordinato

Dopo aver visto come liberare spazio nell’armadio, e come organizzarlo al meglio per averlo sempre ordinato, oggi vi propongo qualche ultimo dettaglio per rifinire il tutto.

Dopo aver fatto tanto per avere un armadio ordinato, aggiungere il tocco finale è molto gratificante. 

1 – I gessetti profumati – Che soddisfazione mettere un profuma biancheria nei cassetti, dopo che tutto vi è stato disposto con ordine e armonia: oltre ai classici pot-pourri ed ai pratici sacchetti proposti, tra gli altri, da noti marchi di detersivi per bucato, oggi sono di gran voga i gessetti profumati. Sono sicuramente molto romantici e belli a vedersi. Probabilmente, in questo periodo di cerimonie, vi è capitato o vi capiterà di riceverne uno come bomboniera. Quando hanno esaurito la loro fragranza, si possono “ricaricare”: basta tenerli immersi in acqua per un po’, poi spruzzarli con un po’ di profumo e aspettare che si asciughino prima di riutilizzarli.

4 – La lampada stick – Questa è una vera “perla” che persino Carrie Bradshaw approverebbe: la lampada adesiva da attaccare all’interno dell’armadio. Funziona con la pila, quindi non servono cavi o particolari requisiti per poterla installare. Oltre ad essere una cosa tremendamente appetibile per noi donne, perché dona ad un semplice armadio l’aria di una vera cabina-armadio, è anche molto pratica. Ad esempio se avete l’armadio molto profondo vi può essere sicuramente utile una luce che illumina l’interno. Oppure, se vi svegliate presto, vi consente di prendere i vestiti dall’armadio senza accendere la il lampadario e disturbare chi, nella stessa stanza, sta ancora dormendo.

2 e 5 – I contenitori “intelligenti” – Se qualcosa proprio non c’entra, invece di intasare l’armadio, si può sfruttare lo spazio sopra di esso per appoggiare delle scatole, le mitiche Ordinett sono sempre le migliori a mio avviso, e ci sono di tante fantasie che si possono abbinare facilmente a tutti gli stili di arredamento. Si possono anche utilizzare per organizzare lo spazio all’interno dell’armadio, ad esempio per raccogliere le borsette, o i foulard… Oppure esistono i contenitori che si infilano sotto il letto, specifici per questo scopo e pertanto studiati per proteggere il contenuto dalla polvere. Può essere una soluzione per il cambio stagione, se non si dispone di armadi appositi.

3 e 6 – Gli appendini speciali – Per le cinte nessun problema, esiste un pratico e specifico appendino che consente di agganciarle tutte sullo stesso supporto e averle sempre ordinate, a portata di mano, col minimo ingombro. Infine ecco gli appendipantaloni “a morsetto” che secondo me sono i migliori per appenderli senza lasciare antiestetiche pieghe o altri segni poco graditi.

Ecco, questi secondo me sono alcuni acquisti che varrebbe la pena fare per rendere il nostro armadio ben organizzato, oltre che ordinato, e per mantenerlo tale nel tempo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...