“Conservare” i ricordi delle vacanze

barattolo-con-conchiglie

Cari bambini, siete o siete stati in vacanza al mare con i vostri genitori? Probabilmente avete raccolto qualche conchiglia da portare a casa!

E’ un intramontabile passatempo stare sul bagnasciuga e scegliere le conchiglie più belle, i sassolini dello stesso colore, i legnetti consumati dalla salsedine e i pezzetti di vetro levigati che sembrano pietre preziose.

Tanti bambini lo fanno, lo facevo anch’io, e custodivo queste cosette come un tesoro, finché non arrivavo a casa, non sapevo dove metterle, e finivo per chiuderle da qualche parte finché non mi dimenticavo persino della loro esistenza. Oppure la mamma li buttava via! Ma adesso ho trovato la soluzione, e la dico anche a voi! 

Pensate alle conserve della nonna: marmellate, verdure sottolio e sottaceto, sughi di pomodoro… Le conserve sono tutte ben chiuse nei barattoli di vetro! E allora usate anche voi i barattoli di vetro per conservare… non frutta o verdura, ma i vostri ricordi delle vacanze! Saranno dei bellissimi soprammobili che anche la mamma sarà contenta di tenere esposti su una mensola!

vasi-con-conchiglie

  • Cosa vi serve:

Solo un barattolo di vetro con il suo coperchio e ovviamente conchigliette, sassolini, e altri “souvenir” della spiaggia! Attenzione: in alcune località è vietato portare via la sabbia. Anche i coralli di solito non si possono portar via. Chiedete ai vostri genitori!

  • Come si fa:

Basta mettere le conchiglie (o altro) nei barattoli e chiuderli. Più facile di così! Ma se avete fantasia, potete fare uno strato di sabbia sul fondo e metterci sopra le conchiglie, in modo decorativo. Ovviamente poi dovrete fare molta attenzione a non rovesciare il barattolo, altrimenti la sabbia coprirà le conchiglie e non si capirà più niente!

  • L’idea geniale:

Attaccate sul barattolo un’etichetta con su scritto il nome della località in cui avete raccolto il contenuto!

Come vedete, i vasi di vetro non servono solo per conservare le marmellate e le verdure sottolio: servono anche a conservare i ricordi!

P.S. Presto su vitaincasa un’altra idea su come utilizzare in modo creativo i barattoli di vetro… Stay tuned!

Le foto che vedete vengono da qui e qui.

Annunci

9 thoughts on ““Conservare” i ricordi delle vacanze

  1. Quando ero bambina, ogni anno con i miei fratelli al rientro dalle vacanze facevamo un cartellone con tutte le conchiglie raccolte durante l’anno…poi siamo passati ai vasetti con sabbia e conchiglie. Inutile dire che ormai tutto è stato buttato. Ad oggi però con mio marito creiamo per ogni viaggio un fotolibro con le foto più belle. Lo troviamo un ottimo modo per utilizzare le foto digitali, non accumularle inutilmente nel pc e poterle riguardare più facilmente a distanza di tempo…!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...