#illatorosa #10

FotorCreated2

From quartz to strawberry: the evolution of pink hair – A primavera abbiamo avvistato le prime capigliature rosa, ispirate dal colore dell’anno 2016, il rose quartz. D’estate abbiamo assistito al dilagare dello strawberry blonde, una calda tonalità biondo-rosata. Chissà se/come la moda dei capelli rosa continuerà ad evolversi in autunno? 

Photo credits: 1; 2.

Annunci

25 pensieri riguardo “#illatorosa #10

    1. Ne ho parlato con la parrucchiera tempo fa… Come tutti i colori che richiedono prima la decolorazione (cioè prima bisogna fare il capello naturale bianco e poi ricolorarlo), tende a sbiadire facilmente! Magari chi parte già da un colore naturale chiaro ha meno problemi in questo senso.

      Liked by 1 persona

        1. Infatti, penso che potrebbe osare più facilmente chi porta i capelli corti, così si fa subito a “rinnovarli”! 🙂
          Eppure ne ho viste diverse di ragazze (e non solo) con i capelli rosa in giro, più di quante potessi immaginare!

          Liked by 1 persona

            1. Chi ha i capelli naturali scuri, prima di farsi una tinta chiara (non solo rosa, ma anche biondo platino) deve farsi DECOLORARE i capelli, in pratica prima si fanno i capelli bianchi, poi si procede a ricolorarli con la tinta desiderata! E’ sicuramente un trattamento molto aggressivo per i capelli, però è l’unico sistema che permette a una mora naturale di schiarire di parecchi toni i capelli o di farsi una tinta di un colore molto chiaro. Ne ho parlato con la parrucchiera di recente, per questo so queste cose 🙂

              Mi piace

  1. Questo genere di colorazioni secondo me sono abbastanza “sognanti”, nel senso che ricordano molto il mondo delle favole e forse sono portabili in un momento particolare di vita o con una personalità un pò eccentrica…
    Li vedo poco adatti ad una “vita quotidiana”, opinione personale!

    Liked by 1 persona

    1. Ne ho parlato anch’io con la mia “parruccaia”, ma non perché fossi interessata in prima persona, soltanto per curiosità… 🙂 Mi ha detto le stesse cose! Per quanto riguarda la durata, una nuance rosa richiede sicuramente una “manutenzione” regolare e frequente, il che significa: far visita spessissimo al parrucchiere! Ops, volevo dire dal parruccaio! 😉

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...