Torta cocco e nutella

IMG_1336reslum

La torta cocco e nutella la chiamerei anche “torta del buon rientro” – perché la nutella è notoriamente consolatoria, e chi affronta la fine delle vacanze ne avrà molto bisogno! Ma grazie alle note esotiche del cocco, è anche la torta che dedicherei a chi le ferie le sta iniziando adesso! Del resto, come dicevo lunedì scorso, l’estate non è ancora finita, anzi, trovo che questo periodo sia per certi aspetti persino migliore della parte iniziale della stagione. 

Al di là di queste premesse, è doveroso riconoscere che la torta cocco e nutella non ha certo bisogno di un’occasione particolare: è sempre gradita! E’ un grande classico della pasticceria casalinga. Non ricordo festicciola di bambini in cui non l’abbia trovata sul tavolo dei dolci, durante la mia infanzia. E poi è una di quelle torte che vedo sempre, e da sempre, dal fornaio: prova inequivocabile che fa parte dei dolci più tradizionali, più acquistati, più amati. Anche se, a pensarci bene, l’accostamento di un frutto tropicale – il cocco – con uno tipico della montagna – la nocciola – non è affatto scontato!

Solitamente la torta cocco e nutella si presenta piuttosto alta, con la crema alla nocciola spalmata sia sopra che intorno. Io ho preferito realizzare una base al cocco più bassa, e aggiungere la nutella solo sopra – ma in uno strato generoso! Il tocco finale? L’immancabile spolverata di farina di cocco sulla nutella.

IMG_1338reslum

Ecco come realizzare la golosissima torta cocco e nutella:

Ingredienti

  • 2 uova
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di latte
  • 50 g di olio di semi
  • 130 g di farina + quella per infarinare
  • 40 g di farina di cocco + quella per decorare
  • 3/4 di bustina di lievito
  • 250 g di nutella
  • 1 noce di burro per imburrare

Procedimento

  1. Sbattere le uova con lo zucchero. Versare a filo latte e olio. Unire a cucchiaiate la farina e la farina di cocco. Insieme all’ultima parte di farine, aggiungere il lievito.
  2. Versare l’impasto in uno stampo per crostate tedesche (cioè col fondo rialzato) accuratamente imburrato e infarinato. Cuocere la torta in forno preriscaldato a 180° per 25 minuti (fare la prova stecchino).
  3. Sfornare e rovesciare la torta su un piatto. Versare la nutella nell’incavo che si sarà formato (grazie alla forma dello stampo). Questo passaggio va fatto finché la torta è ancora calda, così la nutella si spalma più facilmente. Livellare la crema in uno strato uniforme. Completare con una spolverata di farina di cocco. Conservare la torta cocco e nutella in frigo e gustarla fredda.

Un consiglio: se solitamente conservate la nutella in frigo, ricordatevi di lasciarla per un po’ a temperatura ambiente prima di preparare questa ricetta: se è troppo fredda si spalma più difficilmente (e rischiate di rovinare la torta)!

La torta cocco e nutella è molto friabile appena fatta, perciò è meglio servirla con piattini e forchette da dolce. Il giorno dopo la base si consolida, e diventa più facile mangiare le fette di torta con le mani. Al terzo giorno potrebbe essere già un po’ secca

La ricetta della torta cocco e nutella è ispirata dal sito Kika Kitchen.

Annunci

24 pensieri riguardo “Torta cocco e nutella

    1. L’unica cosa bella nell’andare in vacanza a luglio o agosto – soprattutto agosto – è poter condividere lo stesso periodo in cui va in vacanza anche la maggior parte delle persone! Però per il resto molto, molto meglio giugno e settembre, sìsì! 🙂

      Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...