Muffin zucca e mela

Muffin zucca e mela

Ultimamente ho letto questo aforisma: “Non c’è nessun dolce che possa accontentare il palato se non è raccontato”. Allora voglio raccontarvi qualcosa dei muffin che vi propongo oggi. Sono molto morbidi, oserei dire teneri. Il colore leggermente aranciato tradisce la presenza della zucca tra gli ingredienti. Sono i muffin zucca e mela. Pensate: dolcetti che uniscono frutta e verdura! Prima che qualcuno esulti, però, devo dire subito che non valgono come “porzione di frutta e verdura” (sarebbe troppo bello!). 

Zucca e mela sono ingredienti tipicamente autunnali, che rendono questi muffin ideali per le merende, e perché no anche per le colazioni, di questo periodo. Se volete essere sicure di ottenere dei muffin ben riusciti, assicuratevi di…

Consigli generali, validi per tutti i muffin

  • Seguire il metodo muffin – Versare gli ingredienti secchi nella ciotola degli ingredienti liquidi e mescolare brevemente.
  • Riempire gli stampini per 3/4 – Gli stampini non devono essere stracolmi, ma neppure mezzi vuoti.
  • Assicurarsi che il forno sia ben riscaldato prima di infornare – Se il forno non è a temperatura, la cottura dei muffin potrebbe non essere ottimale.
  • Non stracuocere i muffin – E’ importante la prova stecchino. Se esce pulito, spegnete il forno. Solo se è effettivamente necessario prolungate la cottura di pochi minuti.

Consigli specifici per i muffin zucca e mela

  • Andateci piano con la cannella – In piccole dosi esalta il sapore delicato della zucca, se si eccede lo copre.
  • C’è mela e mela – Ho realizzato questi muffin sia con la mela annurca che con la mela stark; i pezzetti di stark tendono a “sciogliersi” in cottura; mentre i pezzetti di annurca rimangono più consistenti. Tenetene conto in base al risultato che preferite ottenere.

Adesso passiamo alla ricetta dei muffin zucca e mela:

Muffin zucca e mela

Ingredienti

  • 200 g di zucca pulita
  • 160 g di farina 00
  • 40 g farina di riso
  • 150 g di zucchero
  • 80 di olio di semi
  • 2 uova
  • mezza bustina di lievito per dolci
  • 1 piccolo pizzico di cannella
  • 1 mela

Procedimento

  1. Accendere il forno a 200°C. Cuocere la zucca tagliata a pezzi nel microonde alla massima potenza. Il tempo dipende della dimensione dei pezzi, considerate circa 5 minuti. Mentre la zucca si raffredda, ridurre la mela a pezzetti piccoli. Mettere i pezzetti di mela in una ciotola colma d’acqua per evitare l’annerimento.
  2. Raccogliere in una ciotola le farine, il lievito, lo zucchero, la cannella e i pezzetti di mela sgocciolati. Frullare la zucca e raccogliere la purea in una ciotola con le uova leggermente sbattute e l’olio. Rovesciare gli ingredienti secchi nella ciotola degli ingredienti liquidi e mescolare il tutto brevemente.
  3. Riempire col composto ottenuto 12 stampini. Infornare e cuocere per circa 25 minuti, di cui i primi 10 a 200°C, poi a 180°C. Fare la prova stecchino. Sfornare, lasciar raffreddare e conservare i muffin zucca e mela sotto una campana per torte o in un contenitore chiuso.

La ricetta dei muffin zucca e mela è liberamente ispirata dal blog Chiara Passion.

Vi ricordo che vitaincasa è anche su Google +! Se vi interessano specialmente le ricette dolci non perdete la raccolta Dolcevitaincasa. Aggiungetemi alle vostre cerchie, ricambierò volentieri!

Annunci

22 pensieri riguardo “Muffin zucca e mela

  1. Visto che ogni dolce deve raccontare una storia, la dico anche io! Il tuo consiglio sul forno è una cosa importantissima!! Infatti a me lo disse una compagna al liceo: ricordo che lei portava spessissimo questi dolcetti – soprattutto al cocco – e io rimanevo quasi incantata a guardarli per quanto fossero alti! A casa mia non si usavano i muffin, mamma aveva tutto l’armamentario necessario, ma non le piaceva farli. Così, seguendo i consigli di quest’amica, imparai in pochissimo a farli! E questi consigli che dai tu oggi, soprattutto il forno!, mi fanno pensare a lei 😀
    Che buoni che sono!

    Liked by 1 persona

    1. In realtà in parte la crescita a funghetto dipende anche dall’impasto. Alcuni tipi di impasto, anche cotti alla perfezione, non diventeranno mai “esplosivi”! Ma se rimangono proprio piatti, allora è segno che qualcosa non ha funzionato… E secondo me, come ho scritto, dipende molto dalla temperatura del forno e dal livello di riempimento degli stampini!
      Sono lieta che la ricetta ti abbia suscitato un bel ricordo!! 🙂

      Liked by 1 persona

  2. Ho provato i muffin in veramente tante versioni, rispetto ai dolci “classici” li trovo comodissimi come monoporzione per la colazione o merenda (ma anche per qualche sfizio quotidiano eh?).
    Questi mi mancano proprio, la zucca deve essere una goduria con la lieve acidità della mela, devo proprio fare un tentativo…

    Liked by 1 persona

  3. Ciao
    Mi piacerebbe farli magari anche come regalo di Natale per le amiche, visto che sono a casa malata e non riesco a uscire (e non ne ho nemmeno voglia) Mi viene solo un dubbio..Ho letto in vari libri di cucina che la cannella inibisce la lievitazione dei dolci ma dalle foto non sembrerebbe Inoltre vedo che usi solo mezza bustina di lievito ma vengono molto gonfi
    Tu hai mai riscontrato questo inconveniente nei dolci in cui usi la cannella nell’impasto ?
    Pensi che si possa fare in versione gluten-free? Con il mix di farine o con farina di riso e di quinoa?
    Se altre lettrici intolleranti al glutine hanno consigli o esperienze vi prego di condividerle e vi ringrazio fin da ora

    Liked by 1 persona

    1. Ciao Sabrina! Mi sembra una bella idea regalarli per Natale, con quel profumino di cannella saranno sicuramente adatti all’occasione! Ti consiglio di conservarli in una scatola di latta o in un sacchetto di plastica per alimenti.
      Non avevo mai sentito dire che la cannella avesse questo effetto sulla lievitazione. Comunque come puoi notare in questa ricetta ce n’è proprio un pizzico, pochissima.
      Per far gonfiare ben bene i muffin è importante che il forno sia a temperatura, cioè già ben caldo. Conviene quindi accenderlo un po’ in anticipo.
      Penso che con la farina di riso possano venire bene. Io ne ho usato solo una parte. Non so tuttavia se un dolce interamente fatto con la farina di riso lieviti quanto uno fatto con la farina di frumento. E non ho mai usato una miscela di farine per dolci senza glutine, ma penso sia una valida alternativa.
      Prima di farli per le tue amiche, prova a farne un’infornata come “test”, così ti rendi conto del risultato che ottieni cambiando questi ingredienti. Buona giornata e fammi sapere!!

      Mi piace

  4. Per le amiche sarebbero normali, volevo farle per me e i miei
    Un’altra cosa.. le mele citi annurca o stark ma che mi dici delle Golden ?sono buone dolci ed anche economiche (nel diametro più piccolo)
    io le faccio spesso cotte in padella e poi le servo con miele e noci o per me sciroppo d’acero o cannella o le uso per farcire le torte
    Quasi quasi ci provo e poi ti faccio sapere …
    Dici che si potrebbe fare una torta intera invece di tanti muffin,da spolverizzare con zucchero a velo mischiato alla cannella e presentare con guarnizione di meline e zucchette magari di marzapane
    Scusa per le idee non sono critiche ma riflessioni ad alta voce con delle amiche virtuali .. le persone con cui vivono non distinguono la cannella dal pepe …

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...