Vestire Hygge, uno stile per sentirsi bene

Hygge style

Nell’articolo precedente abbiamo visto come lo Hygge sia particolarmente legato alla sfera domestica, ma non dimentichiamo che è uno stile di vita a tutto tondo, e come tale si può riflettere anche nelle scelte di abbigliamento. Se pensate che il dress code Hygge sia fatto tutto di pigiamoni, vestaglie e pantofole, siate pronte a ricredervi. Si può vestire Hygge anche fuori dalle mura domestiche! Se l’idea vi alletta, leggete qua e scoprite i 7 punti cardinali dello stile Hygge. La parola d’ordine è “no stress”! 

1. Forme avvolgenti

Le forme da prediligere, per creare uno stile Hygge, sono abbondanti. Maglioni oversize, maxi-top, felpe extra-large. Tutto comodissimo, ma mai trasandato!

2. Materiali morbidi

La lana impera! E’ un po’ il simbolo dello stile Hygge, soprattutto nella versione chunky, cioè spessa. Andando verso la primavera, mano a mano ci si allontanerà dalla lana per avvicinarsi a tessuti e materiali alternativi, ma che siano comunque molto morbidi e avvolgenti, come la felpa. Ricordate: anche se lo Hygge da il meglio di sé in inverno, è uno stile di vita, e di look, che si può adottare tutto l’anno!

3. Colori non aggressivi

Colori neutri, prevalentemente chiari, molto soft. Bianco panna o ghiaccio, rosa cipria, grigio perla, celestino, beige, greige sono i più caratteristici dello stile Hygge. Chi non sa rinunciare alle tinte scure potrà orientarsi verso il grigio in versione mélange, oppure verso il blu carta da zucchero.

Hygge style

4. Stratificazione

Poiché la stratificazione è un’altro punto cardinale dello Hygge, sono molto indicati, per chi desidera adottare questo stile, i maxi-cardigan, super avvolgenti, da indossare sopra t-shirt e bluse morbidissime e basic.

5. Sopra maxi, sotto slim

Nello stile Hygge i volumi tendono a rinforzare la parte superiore del corpo, lasciando le gambe “smilze”. Perciò se i top sono maxi (maxi-top, maglioni e felpe oversize), i pantaloni da prediligere sono affusolati, ma anch’essi morbidissimi, l’ideale sono i leggings. In alternativa, si può optare per un jeans, dal taglio comodo ma non baggy.

6. Calzerotti

Per un perfetto stile Hygge dimenticate i collant di lycra o microfibra! Si indossano solo calzerotti di lana tricot; l’ideale è che siano fatti a mano! I dettagli simpatici, come pon pon, ricami nordici, applicazioni, sono i benvenuti.

7. Calzature comode

Per lo stile Hygge la comodità e il sentirsi a proprio agio sono due punti imprescindibili. Per questo le calzature più Hygge in assoluto sono comode, come gli stivaletti morbidi, bassi e imbottiti di eco-pelliccia.

Al termine di questa carrellata di dettagli caratteristici, va specificato che comodità non significa sciatteria o banalità. I capi di vestiario per un perfetto stile Hygge sono ben curati nei dettagli, freschi e profumati.

Allora, che ve ne pare dello stile Hygge?

Photo credits: Maglione, maxi-top e felpa di Scotch & Soda; cardigan Free People su Nordstrom; leggings Goldenpoint; calzerotti e stivaletti Ugg.

Annunci

23 thoughts on “Vestire Hygge, uno stile per sentirsi bene

  1. Insomma sono anni che vesto Hygge e non lo sapevo ahah no a parte gli scherzi adoro questo modo di vestire: maxi felpe, maxi maglioni morbidi con tute strette o leggins, sono proprio le cose che riempiono il mio armadio!

    Liked by 1 persona

  2. Per quanto riguarda l’abbigliamento non ero informata, mentre per life style e casa sì. Grazie per aver aggiunto un tassello a questo “modo di pensare” che a me piace tantissimo!
    Nel mio viaggio in Danimarca mi sono davvero innamorata dello Hygge e dello stile danese in generale!

    Liked by 1 persona

  3. Vesto sempre così quando vado a letto o quando sto tranquilla in casa, d’inverno metto calzini di lana con sopra le pappucce di lana fatte da la mia amata nonna, mi manca solo il passamontagna e sono Hygge, Povero marito mio altro che intimo sensuale.!!!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...