Ultimi acquisti beauty ecologici ed economici

set per liquidi da bagaglio a mano by vitaincasaUltimamente ho fatto due acquisti beauty di cui sono particolarmente soddisfatta. Vi dico quali: il set per liquidi da bagaglio a mano e i dischetti struccanti in tessuto riutilizzabili. Entrambi consentono di risparmiare denaro e ridurre la produzione di rifiuti. Li ho messi alla prova e ve ne parlerò meglio nei prossimi paragrafi.

Set per liquidi da bagaglio a mano

In occasione della mia ultima vacanza, ho viaggiato per la prima volta col solo bagaglio a mano. E’ stata una bella esperienza, portarmi appresso meno cose mi ha fatto sentire molto più leggera, in tutti i sensi! Ridurre i vestiti è stato facile, ridurre i prodotti beauty – che sono per la maggior parte liquidi – un po’ meno, lo confesso! Attenersi alle limitazioni delle compagnie aeree per il trasporto dei liquidi è impegnativo: boccette da massimo 100 ml chiuse in una busta trasparente di 20×20 cm, eccetera.

Si potrebbero acquistare le mini-size dei nostri prodotti abituali che si trovano in alcune profumerie; soluzione poco economica, perché le mini-size in proporzione costano molto di più delle confezioni normali. Oppure si potrebbe viaggiare senza prodotti beauty ed acquistarli una volta giunti a destinazione. Soluzione poco ecologica, per una breve vacanza, perché non essendoci il tempo di consumare tutti i flaconi, dovremo buttarli via quasi pieni prima della partenza.

Ho trovato un’alternativa che ritengo più smart: acquistare uno specifico set di mini-bottigliette di varie forme, studiate per entrare in una bustina delle dimensioni idonee al trasporto liquidi nel bagaglio a mano! Così è possibile portare con sé una piccola quantità dei prodotti che si utilizzano a casa, travasandoli dal contenitore originale alle svariate mini-bottigliette, le quali ovviamente sono lavabili e riutilizzabili.

Dischetti struccanti lavabili by vitaincasa (2).jpg

I dischetti struccanti lavabili

Come molte donne, utilizzo i dischetti struccanti per rimuovere il trucco. Pensate un po’ quanti dischetti utilizziamo giorno dopo giorno? E’ vero che non sono fatti di plastica, ma di materiale meno inquinante (solitamente sono di cotone), tuttavia sono confezionati in plastica…

E comunque, come ho già avuto modo di dire nel blog, credo che prima di scegliere materiali meno inquinanti e di riciclare sia importante ridurre la produzione di rifiuti. Così, quando ho scoperto i dischetti struccanti in tessuto, lavabili in lavatrice e riutilizzabili, ho deciso di provarli. Confesso che i primi giorni non ne ero entusiasta. La prima difficoltà, banalmente, era legata alla dimensione: quelli che ho acquistato, infatti, sono più grandi dei dischetti usa e getta “standard”. Inoltre avevo l’impressione che i liquidi scivolassero sul tessuto anziché essere assorbiti.

Ben presto però ho compreso la diversa assorbenza dei due lati del dischetto, e mi sono impratichita con le dimensioni generose: ora ne sono molto soddisfatta. Sul lungo periodo i dischetti riutilizzabili offrono un notevole risparmio rispetto a quelli usa e getta. Inoltre non solo riducono i rifiuti, ma, dal momento che una lavatrice di capi bianchi si fa spesso, non creano nessun impegno aggiuntivo per il lavaggio. Quelli che ho acquistato tra l’altro avevano un apposito sacchettino per il lavaggio in lavatrice incluso nella confezione, molto pratico!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...