Dolce dormire: consigli per dormire bene

Dolce dormire_ consigli per dormire bene by vitaincasa (3)

Alcune persone sembrano avere il dono di addormentarsi istantaneamente appena toccano il letto. Però non per tutti è così: alcuni a volte hanno difficoltà ad addormentarsi. Occasionalmente può capitare a tutti, ma che significa se succede spesso? Prima di pensare a un vero e proprio disturbo del sonno, potremmo iniziare con l’interrogarci sulle nostre abitudini: sappiamo cosa possiamo fare per facilitare un buon sonno? Visto che “aprile dolce dormire”, è il momento perfetto di parlarne!

Cosa fare per dormire bene

Un buon sonno permette al corpo e alla mente di ricaricarsi e rigenerarsi. Qualsiasi contrarietà si affronta meglio dopo una sana dormita! Purtroppo spesso è proprio quando abbiamo delle preoccupazioni che non riusciamo a dormire bene. La prima cosa da fare per addormentarsi presto, e dormire bene, è cercare di liberare la mente: la sera, proviamo ad immaginare di chiudere i pensieri che ci agitano in una scatola… Poi chiudiamola, e posiamola in un armadietto lontanissimo dalla nostra camera!… Non è sempre facile, ma almeno per le più comuni contrarietà quotidiane funziona.


Leggi anche: La notte porta consiglio


Se abbiamo un… “conto in sospeso” con un familiare, appianiamo la situazione prima di andare a dormire. Se ci sono conti che meritano di essere riaperti, lo potremo fare l’indomani, quando saremo tutti più lucidi e riposati.

Per predisporsi al sonno è utile creare un rito serale, come leggere qualcosa. Purché sia un libro cartaceo, o un supporto elettronico specifico per la lettura, tipo Kindle… Perché gli schermi luminosi, come smartphone e computer, emettono luci che tengono sveglio il cervello, evitando la corretta predisposizione al riposo. Quindi, in caso di difficoltà del sonno, dovremmo spegnere smartphone e pc due ore prima di dormire!

Anche bere una tisana rilassante può diventare un rito serale. Tra quelle classiche, sono consigliate camomilla e valeriana.

Dolce dormire_ consigli per dormire bene by vitaincasa (2)

Cosa non fare

Una tisana può essere molto rilassante, ma se rischiamo di doverci alzare nel cuore della notte per andare in bagno, meglio non berla affatto, almeno nelle due ore prima di andare a letto. E’ una questione soggettiva, alcune persone sono più sensibili di altre allo stimolo della pipì!

Bisogna evitare di cenare tardi, specialmente se il pasto non è leggerissimo. Andare a letto con la cena sullo stomaco non favorisce il sonno, né la sua qualità: anche se per la stanchezza ci addormentassimo subito, probabilmente non avremmo un sonno profondo e ristoratore!

Non solo abitudini serali

Il buon riposo notturno si cura tutto il giorno! Esporsi regolarmente alla luce naturale del sole aiuta a mantenere il ritmo circadiano (in parole povere, il ritmo che regola l’orologio biologico interno, dando al cervello i segnali di veglia e di sonno).

I sonnellini pomeridiani, specie se lunghi, possono rovinare la qualità del sonno notturno, creando un circolo vizioso (dormiamo di pomeriggio, la sera non ci addormentiamo, oppure ci svegliamo troppo presto al mattino, il giorno dopo crolliamo nuovamente nel pomeriggio, e così via).

Anche l’ambiente in cui dormiamo influisce sulla qualità del sonno, ma è un altro argomento che tratterò separatamente…

11 pensieri riguardo “Dolce dormire: consigli per dormire bene

  1. Le ho provate tutte….e niente .soffro d insonnia da una vita e ho imparato a conviverci. ..nemmeno blandi farmaci e gocce naturali fanno su di me 🙄
    Cmq sono suggerimenti ottimi per chi questo disturbo ce l ha occasionalmente…specialmente evitare sonni pomeridiani, hai perfettamente ragione interferiscono con il sonno notturno
    Buon giovedì a te..

    Piace a 1 persona

    1. Mi dispiace, deve essere difficile convivere con l’insonnia! Certo i miei consigli vanno bene per chi ha il problema solo occasionalmente, perché può capitare a tutti. In questo periodo ad esempio penso che molti siano preoccupati per la situazione, ed è probabile che questi pensieri impediscano un buon riposo…

      "Mi piace"

      1. Ah sì, il mio compagno , chicco , x esempio…mai sofferto d insonnia…eppure son giorni gravi questi,tra lo smart working e i suoi limiti, la situazione fuori che preoccupa e altre cosette alcune legate alla salute anche , diciamo proverà a mettere a frutto i tuoi suggerimenti…
        Un abbraccio

        "Mi piace"

  2. Io vado a letto e crollo, perché durante il giorno – anche se non faccio lavori pesanti – ho sempre la mente in attività.
    Così, dopo cena, già inizio a sentire la stanchezza, e mediamente vado anche a letto presto (con le prese in giro di mio figlio).

    Piace a 1 persona

  3. Ciao, in questo periodo di casa forzata l’ unica cosa positiva e’ che dormo meglio, sono meno stressata. I tuoi consigli utilissimi alcuni dei quali già’ sperimentati, sopratutto cenare presto o non cenare affatto! grazie e buona pre vigilia di pasqua lory

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...