Letture per il weekend

17.Weekend casalingo by vitaincasa

Come promesso, ecco la mia rassegna delle letture consigliate per il weekend, stavolta slittate alla domenica perché ieri ho dato la precedenza ad un argomento che vedevo proprio “da sabato”, la challenge dei tacchi! I post che ho selezionato e che vi propongo per i vostri momenti di relax parlano di… Un suggestivo paesaggio Very Peri; una profumatissima bevanda turca; alcune piccole cose belle che danno felicità. Buona lettura!

Una foto dall’Argentina – Quando nel mio reader di wp è apparsa una foto meravigliosa tutta in very peri (il colore dell’anno per chi ancora non lo sapesse) sono rimasta senza fiato. Una cartolina sensazionale dall’Argentina, un viale completamente circondato da Jacaranda, alberi che non conoscevo, dalla fioritura color very peri che crea anche un tappeto uniforme dello stesso colore… Potete vedere che spettacolo della natura qui: https://travelwiththewolf.com/2022/01/18/una-foto-dallargentina/

Una bevanda calda turca – E dopo l’Argentina, andiamo in Turchia assaporando una bevanda calda a base di mela; oltre alla ricetta per prepararla in questo post che vi segnalo trovate anche qualche ricordo di Istanbul, che fa sognare di mete lontane…: https://www.pensieriepasticci.it/2022/01/elma-cayi-te-alla-mela-turco.html

Piccole cose per momenti gioiosi – I bei momenti non devono necessariamente avvenire lontano da casa, in mete da sogno, ma anche tra le nostre quattro mura… In questo post sono racchiuse, con semplicità, tante pillole di felicità quotidiana da cui possiamo prendere ispirazione: http://www.snowinluxury.com/just-a-perfect-moment-i-vostri-momenti-gioiosi-grazie/

Le ultime novità su vitaincasa.com:

6 pensieri riguardo “Letture per il weekend

  1. Sono stato anni fa in vacanza in Turchia in una località di mare. Si trattava di un “villaggio”, ne ho frequentati una decina in vita mia, ma quello turco è stato il più bello in assoluto, anche per il cibo. Ricordo alcune loro bevande, che venivano servite calde in zona “lounge”, davvero ottime anche se non ricordo con precisione con cosa venivano preparate.
    Credo che dovrei tornarci, ma la Turchia negli ultimi 10 anni è molto cambiata (in peggio) a livello politico, per cui la sicurezza del viaggio non sarebbe ai massimi livelli, ed è un peccato.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...