Alfabeto di moda: D di Due pezzi

Alfabeto di moda D di Due pezzi by vitaincasa (1)

Per il mio alfabeto di moda, siamo alla lettera D, la D di Due pezzi. Oggi, sentendo dire “due pezzi”, pensiamo al bikini. Invece nel buon tempo antico, neanche tanto lontano dai nostri giorni, il capo-base delle signore era l’abito, e il due pezzi nient’altro era che un tipo di abito, un’alternativa al più comune abito intero. Che si parli di costumi o abiti, la migliore definizione sintetica di “due pezzi” che sento di dare è “modello unico composto da due capi“. Scendiamo ora più nel dettaglio…

Continua a leggere “Alfabeto di moda: D di Due pezzi”

Alfabeto di moda: D di Dress code

Alfabeto di moda_ D di Dress code by vitaincasa (1)

Per il mio alfabeto di moda, siamo alla lettera D, la D di Dress code. Il dress code è un insieme di regole, spesso specifiche e stringenti, relative all’abbigliamento da adottare in talune situazioni. In questo breve post cercherò di fare una panoramica. La prima cosa da dire… è che si parte sempre dall’uomo: in base all’abbigliamento richiesto per i signori, si regoleranno le signore!

Continua a leggere “Alfabeto di moda: D di Dress code”

Alfabeto di moda: D di Dolcevita

Alfabeto di moda D di Dolcevita by vitaincasa

Per il mio alfabeto di moda, siamo alla lettera D, la D di Dolcevita. Il dolcevita per antonomasia appartiene alla famiglia dei maglioncini a collo alto; ma affinché sia un vero dolcevita non basta che il collo sia alto: dev’essere anche abbastanza lungo da essere risvoltato su sé stesso e piuttosto aderente al collo di chi lo indossa. Perciò si distingue sia dal lupetto, dal collo meno lungo e non risvoltato, che dal collo alto tout-court, il quale può essere morbido e ampio (quello che oggi si usa chiamare turtle-neck). Continua a leggere “Alfabeto di moda: D di Dolcevita”

Alfabeto di moda: D di Dandy, stile Dandy

Alfabeto di moda D di Dandy by vitaincasa (1)

Le proposte d’alta moda autunno/inverno 2021 per le signore annoverano singoli capi e interi outfit “rubati” dal guardaroba maschile, con una particolare declinazione dandy. Lo stile dandy è nato in Inghilterra nel diciannovesimo secolo. Il primo dandy è generalmente considerato Brummel, l’apripista di una tendenza che teneva in grande considerazione l’eleganza e un certo snobismo nel vestire. Ben presto anche in Francia ci furono celebri esempi di dandy, e a seguire in altri Paesi, principalmente europei. Continua a leggere “Alfabeto di moda: D di Dandy, stile Dandy”