Trasferire un’immagine sulla lavagna

pineapple on blackboard

Tempo fa vi avevo proposto un articolo sulla lavagna come elemento di home decor. Ero partita dall’ABC… La scelta del tipo di lavagna e le basi della scrittura col gesso. Oggi passo al livello successivo! Vi parlerò di come trasferire un’immagine sulla lavagna. E’ un metodo molto semplice che permette di trasformare la lavagna in una piccola opera d’arte, riproducendo un disegno che non saremmo in grado di realizzare a mano libera. 

Scegliere l’immagine

Sono consigliate le immagini, o scritte, “corpose”, con margini ben definiti. Sono sconsigliati i ricami sottili – non risalterebbero con questa tecnica. Le foto sono del tutto inadatte.

Io ho scelto un’immagine che combina una parte disegnata ad una di lettering. La parte di lettering è inscritta in un’immaginaria sagoma ovaleggiante che richiama la forma di un ananas, completato dal disegno stilizzato del ciuffo. Il messaggio è:

“Be a pineapple, stand tall, wear a crown & be sweet”

“Sii un ananas: stai ben dritto, indossa una corona, sii dolce”

Un invito a sentirsi sicuri di sé, mantenendo un animo dolce. La mia lavagna è collocata vicino alla porta d’ingresso: mi piace vedere questo allegro promemoria quando esco di casa!

Trasferire l’immagine

Una volta scelta l’immagine da trasferire, fotocopiatela o stampatela in un formato proporzionato alla lavagna. Munitevi di:

  • gessetto bianco e/o colorato
  • scotch
  • matita dalla mina media (né troppo morbida né troppo dura)
  • carta da cucina e cotton fioc

Nell’immagine sottostante, dall’alto verso il basso, da sinistra a destra, illustro i vari step:

Untitled collage.jpg

  • Primo step: tratteggiate uniformemente col gesso il retro della stampa; potete lavorare controluce appoggiandovi al vetro della finestra, tuttavia se la carta non è troppo spessa si riesce anche senza questo ausilio! Sulle parti più particolareggiate (nel mio caso le scritte), rispettate il più possibile i margini delle sagome. Nelle parti più “corpose” (nel mio caso il ciuffo dell’ananas) potete coprire tutta l’area senza badare ai dettagli! Marcate bene per creare un sufficiente strato di gesso.
  • Secondo step: capovolgete il foglio, parte stampata in alto, parte coperta di gesso a contatto con la lavagna. Fate attenzione prima che entri a contatto, posizionatelo bene: se lo sposterete dopo rischierete di pasticciare tutto! Attaccate il foglio alla lavagna con lo scotch per tenerlo ben fermo.
  • Terzo step: ripassate con la matita tutta la superficie stampata. Premete bene e siate precise. In questo modo trasferirete la polvere di gesso sulla superficie della lavagna. Ruotate la lavagna mentre procedete, per evitare di strofinare la mano sul disegno: altrimenti si creerebbero aloni che rovinerebbero la definizione del risultato finale.
  • Quarto step: staccate il foglio, senza farlo strisciare sulla lavagna. Pulite eventuali sfumature indesiderate di gesso con carta da cucina leggermente inumidita, o, dove serve maggior precisione, con un cotton fioc.

Mi scuso per la scarsa qualità delle foto, sto cercando di migliorare… Spero siano sufficientemente chiare ed esemplificative. Dal vivo, vi assicuro che l’effetto della mia lavagna è molto bello, e sono sicura che anche voi otterrete un ottimo risultato! Per riuscire bene, basta procedere con calma, senza fretta!

Annunci

4 pensieri riguardo “Trasferire un’immagine sulla lavagna

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...