Letture per il weekend

Spring bubbles by vitaincasa.jpg

Anche questo fine settimanameteorologicamente parlando, sarà poco primaverile. Auguriamoci almeno di respirare aria frizzantina ma non fredda, e di poterci godere qualche sprazzo di sole. Domani poi sarà la festa della mamma: un’idea in proposito la trovate nel primo post consigliato di oggi; a seguire, una nuova, bizzarra moda, e una pianta d’interni che forse avete anche voi.

Un tea-party per la festa della mamma – se avete tempo, e se il tempo permette, un tea-party dedicato alla mamma, nella cornice di un giardino primaverile, è un’idea deliziosa.  Replicabile anche indoor con un po’ di fantasia! Questo post contiene immagini ispiratrici: https://www.charmeandmore.it/festa-della-mamma-del-pomeriggio/

Una bizzarra nuova moda – da poco ho parlato sul mio blog di alcune mode che non mi piacciono; ora ne ho scoperta un’altra: usare forcine in gran quantità! Già, le classiche forcine che eravamo solite dosare con parsimonia, mimetizzandole tra i capelli, ora vanno messe in bella mostra! Qui i dettagli:  https://www.vitasumarte.com/2019/05/bobby-pins-moda-capelli.html?utm_source=rss&utm_medium=rss&utm_campaign=bobby-pins-moda-capelli

Una pianta comune dal nome misterioso – ho scoperto per caso il nome di una pianta che ho visto spesso in giro e che ho io stessa in casa: la Sanseveria! Una pianta grassa tanto diffusa, quanto, pare, resistente! Avete già capito qual’è? Scopritelo qui: https://www.lafigurina.com/2019/02/la-sansevieria-la-pianta-dappartamento-piu-resistente-e-ornamentale-che-ci-sia/

Annunci

3 pensieri riguardo “Letture per il weekend

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...