Ciambella cacao e amaretti al profumo d’arancia

Ciambella cacao e amaretti al profumo darancia by vitaicnasa uI dolci al cacao sono irresistibili per me: una fetta tira l’altra! Una vera tentazione per il palato. La cosa positiva è che tirano su il morale a meraviglia, danno una benefica ricarica a metà pomeriggio, insieme alla classica tazza di tè caldo. Oggi vi presento un dolce in cui il cacao è in ottima compagnia, con amaretti e arancia. Insieme creano una ciambella morbida e delicatamente aromatica.

La ciambella cacao e amaretti al profumo d’arancia si prepara col… “metodo muffin” – per chi non lo conoscesse, le indicazioni sono nel paragrafo procedimento! Inizialmente l’idea di usare il metodo muffin per una ciambella mi lasciava perplessa, ma, dopo averlo provato, sono rimasta molto soddisfatta. Il risultato è un dolce non bellissimo, ma morbido, leggermente umido dentro, e croccante fuori, grazie alla granella di mandorle.

L’arancia è stato un ingrediente difficile da reperire. Finora ho visto in vendita solo arance d’importazione, nessuna di provenienza italiana, e tantomeno biologiche. Ma quando si intende usare la scorza dell’arancia – e in questo dolce si usa appunto la scorza – è importante che il frutto sia “non trattato“. Sapete perché? La scorza dei frutti non biologici è comunemente trattata con cera e prodotti anti-muffa, dunque non è edibile. Fortunatamente ho scoperto un’alternativa: la scorza d’arancia grattugiata e liofilizzata biologica, in bustina. Utilissima, in attesa delle arance fresche bio!

Ho trovato questo prodotto in un negozio di articoli biologici, dove acquisto anche il cacao equo e solidale. Di solito, infatti, i prodotti equi e solidali sono anche biologici. Sull’importanza di acquistare certi prodotti, come il cacao, dal mercato equo e solidale, ho parlato qui Ecologia, etica, salute e risparmio vanno a braccetto e qui La spesa intelligente (o almeno spero).

Ora interrompo le chiacchiere per lasciarvi agli ingredienti e al procedimento per realizzare la ciambella cacao e amaretti al profumo d’arancia.

Ciambella cacao e amaretti al profumo darancia by vitaincasa u.jpg

Ingredienti

  • 220 g di farina
  • 30 g di cacao amaro
  • 1 bustina di lievito
  • 110 g di zucchero di canna
  • scorza grattugiata di 1/2 arancia bio, o 5-6 g di scorza d’arancia liofilizzata bio
  • 100 g di amaretti secchi
  • 75 g di olio di semi
  • 100 g di succo d’arancia fresco, o in brick senza zuccheri aggiunti
  • 3 uova
  • 25 g di granella di mandorle

Procedimento

  1. Raccogliere in una ciotola la farina setacciata col cacao e il lievito, lo zucchero di canna, gli amaretti sbriciolati e la scorza d’arancia grattugiata. In una ciotola a parte, raccogliere uova, olio e  succo di arancia.
  2. Unire gli ingredienti secchi e quelli liquidi secondo il metodo muffin, cioè mescolando il minimo indispensabile, con un cucchiaio di legno. Versare l’impasto in uno stampo a ciambella imburrato e infarinato; livellare col dorso di un cucchiaio.
  3. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 35-40 minuti (fare la prova stecchino). Sfornare e lasciar raffreddare. La ciambella cacao e amaretti al profumo d’arancia si conserva diversi giorni purché sotto una campana di vetro.

Il profumo d’arancia è delicato, si sente quanto basta a rinfrescare gli amaretti e il cacao!

La ricetta della ciambella al cacao e amaretti al profumo d’arancia è liberamente ispirata dal blog Note di cioccolato.

10 pensieri riguardo “Ciambella cacao e amaretti al profumo d’arancia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...