Letture per il weekend

18.Expect nothing appreciate the weekend by vitaincasa

Buongiorno! Inizia un altro fine settimana da passare in casa, salvo motivi di lavoro o di estrema necessità! Ed ecco puntuali i miei consigli di lettura per il weekend. Questa volta ho selezionato per voi: un post con un elenco di cose da fare per impiegare fruttuosamente il tempo libero che abbiamo in questi giorni; poi un post con idee per allenarsi in casa, dato che le palestre son chiuse. Infine lasceremo la blogosfera, perché vi segnalerò un’occasione imperdibile e gratis per delle letture patinate.

Cosa fare stando a casa? – In casa c’è sempre qualcosa da fare… Ma forse il rischio è di sprofondare sul divano e passarci più tempo del previsto… Proviamo a fissare qualche piccolo obbiettivo, non solo di lavori domestici, ovviamente, ma anche di attività ricreative, come guardare documentari, ascoltare buona musica… Ecco il link: https://thefashioncactus.com/cosa-fare-stando-a-casa/

Allenarsi a casa – Naturalmente una delle cose che si possono fare da casa è… mantenersi in forma! Le palestre e le piscine sono chiuse, dunque dobbiamo arrangiarci per conto nostro. Per mantenere un certo ritmo e mantenere la motivazione, ci sono due strumenti principali, le app e i video su youtube. Qualche spunto in questo post: https://www.colcavolo.it/allenarsi-a-casa-in-quarantena-si-puo/

Riviste patinate gratis per 3 mesi – Ebbene sì, l’occasione di cui parlavo nel primo paragrafo è questa: Condé Nast offre la possibilità di scaricare gratuitamente le versioni digitali delle sue principali testate: La Cucina Italiana, Vanity Fair, Vogue, Wired, AD e Condé Nast Traveller! Io non vedo l’ora di approfittarne, e voi? Tutte le info qui: https://www.vogue.it/news/article/vogue-italia-gratis-per-tre-mesi-come-ottenere-copia-digitale

 

3 pensieri riguardo “Letture per il weekend

  1. Apprezzo moltissimo l’iniziativa di riviste e giornali gratis.
    Diciamo che per chi lavora da casa, non è che cambi moltissimo, perchè il tempo libero rimane più o meno sempre quello. Ma chi in effetti è in ferie forzate, ed uscire ovviamente non può, gradisce certamente

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...