Letture per il weekend

07.Hello november by vitaincasa

Buongiorno e buon weekend! Rosso, giallo, arancione: non sono solo i colori delle foglie in autunno, ma anche delle regioni italiane, oggi nel primo fine settimana di semi-lockdown. Dovremo fare qualche aggiustamento alle nostre abitudini, sperando che la situazione migliori, o almeno non degeneri. Intanto se vi ritrovate del tempo libero in più causa sospensione di varie attività, vi consiglio come di consueto delle letture interessanti, scelte tra i post che ho letto negli ultimi giorni. Parlano di: il forest bathing, non solo una moda; gli audiolibri, alternativa alla lettura; e infine… il filo del destino, esiste?

Il forest bathing – E’ sempre più apprezzato, e gode di sempre maggiore considerazione il passeggiare nella natura, come rimedio allo stress e per purificare i polmoni dallo smog respirato in città. In autunno questa attività si tinge di colori caratteristici che rendono l’esperienza ancora più pittoresca. E’ molto bello abituare anche i piccoli al contatto con la natura. Ed ora il forest bathing è pure di moda: Kate Middleton, col suo stile inconfondibile, è tra le vip che lo praticano, come ho letto sul blog di Daniela, qui: https://infusodiriso.wordpress.com/2020/11/03/i-benefici-del-forest-bathing/

Gli audiolibri – Diversi mesi fa avevo accarezzato l’idea di procurarmi degli audiolibri con qualcosa di poco impegnativo ma non sciocco da ascoltare in macchina. Ultimamente, però, col fatto che la macchina la sto usando molto meno, non ci ho pensato più. Finché non ho letto questo post che propone di sentire gli audiolibri anche mentre si fanno altre attività, ad esempio le pulizie, e contiene anche dei suggerimenti interessanti di titoli per adulti e bambini: https://www.vitasumarte.com/2020/11/audiolibri-da-ascoltare-titoli-consigliati-storytel.html

Il destino esiste? – Il filo del destino, più esattamente il filo rosso del destino, si dice leghi il nostro mignolo della mano sinistra a quello di un’altra persona, indovinate un po’ chi è questa persona? Ma la famigerata “anima gemella” ovviamente! Questo filo rosso funziona un po’ da filo di Arianna, e permette a due persone destinate da sempre a stare insieme di ritrovarsi, magari dopo tante peripezie o dopo tanta lontananza. Voi credete nel filo rosso del destino o, in generale, nell’anima gemella? Una blogger sì, e ha scritto questo post sull’argomento: https://fashioniamoci.it/2020/11/05/la-leggenda-del-filo-rosso/

Le ultime novità su vitaincasa.com:

8 pensieri riguardo “Letture per il weekend

  1. Il destino… bella domanda.
    Il fatto è che nella vita non ci sono mai le “controprove”. Le “sliding doors” ci sono solo al cinema, noi abbiamo un solo copione da recitare. Il filo rosso certamente lo troviamo – se lo cerchiamo – ma sul fatto che sia la persona giusta… solo il tempo darà la risposta.

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...