Summer party

FotorCreated.jpg

Oggi voglio condividere con voi alcuni spunti per ricevere d’estate. L’idea è quella di una cena “senza motivo”, non legata a ricorrenze o feste comandate, ma dettata dal piacere di stare insieme, possibilmente all’aperto, per gustare una serata estiva in buona compagnia.

Partiremo da alcune proposte leggermente più impegnative, per passare poi ad altre molto più easy. Ci vuole un po’ per organizzare tutto, ma penso molte di voi d’estate avranno le ferie e, di conseguenza, più tempo libero da dedicare all’allestimento della festa! D’altra parte non è troppo complicato.

Iniziamo con la prima immagine, quella delle idee leggermente più impegnative. 

  • In alto a sinistra il gazebo è contornato da tendine leggere e fluttuanti. Sono decorative e aiutano a tenere lontani gli insetti indesiderati… – Avete notato gli ananas come centrotavola? In perfetta sintonia con il mood “Olimpiadi di Rio“!
  • In alto a destra la tavola è collocata sotto un albero, l’illuminazione è data da lampadine che pendono dai rami, come una pioggia romantica di stelle cadenti.
  • In basso a destra, la tavolata è decorata con palloncini gonfiati con l’elio; il colore riprende quello dei fiori presenti nel cortile.
  • In basso a sinistra, un’idea per gli acquisti: per una lunga tavolata, conviene comperare del tessuto a metraggio; così avrete la misura che vi serve, invece di giustapporre più tovaglie diverse.

summer party time

Passiamo alla seconda immagine, con gli spunti più easy.

  • In alto a sinistra le posate sono state raccolte nei tovaglioli, fermati con qualche giro di spago e decorati con fiori di campo.
  • In alto a destra i segnaposti sono fatti con delle foglie, su cui sono stati scritti i nomi dei commensali con un pennarello dorato.
  • In basso a destra, i centrotavola sono realizzati con delle cassettine di legno, tipo quelle della frutta (reperibili in quasi tutti i supermercati), riempite di fiori rigogliosi.
  • In basso a sinistra, un’idea per gli acquisti: i classici cavalletti su cui appoggiare una bella tavola lunga quanto basta per farci stare sopra i piatti per tutti i commensali.

In generale, parlando di ricevere all’aperto, quello che penso, e che consiglierei è…

  • Animali vari: il cane, a meno che non siamo assolutamente certe che tutti ne apprezzino la compagnia, dovrebbe rimanere lontano dalla tavola; le zanzare indubbiamente non piacciono a nessuno: tenete a disposizione degli ospiti un repellente spray!
  • Non ricordo dove ho letto questa frase, che mi ha colpito molto: “La creatività è come la marmellata, per gustarla va spalmata su una fetta di pane”. Ecco, l’addobbo della tavola è importante, ma prima di tutto bisogna assicurarsi di avere la tavola adatta – e sedie a sufficienza!
  • Curare l’allestimento è coinvolgente, per molte è una vera passione, ma non dimentichiamo che al primo posto ci sono gli invitati.
  • Per il menu, rimarrei sul classico: prosciutto e melone, grigliata, insalata mista… E per dolce? Lo scoprirete nel prossimo post! A lunedì!

Le immagini delle tavolate vengono da Pinterest, per dettagli e altre idee visitate la mia bacheca dedicata, dal nome “Summer party“.

Altri photo credits: cavalletto; tessuto.

Annunci

9 thoughts on “Summer party

  1. Ottime idee. Noi a Pasqua per segnaposto avevamo utilizzato uova sode colorate di blu per i maschietti e di rosa per le femminucce, con poi in pennarello dorato il nome.
    Non fu una mia idea, ma la apprezzammo tutti moltissimo.
    Ciao.

    K!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...