Peanut butter cookies

Peanut butter cookies

Ecco un’altra ricetta di dolcetti perfetti per riempire la calza della Befana, che quest’anno immagino, qui su vitaincasa, a stelle e strisce. Dopo i chocolate chip cookies, oggi vi propongo i peanut butter cookies, ovvero i cookies al burro d’arachidi. Pur non essendo tipicamente natalizi, sono così ricchi che li vedo bene per questo periodo di festività in cui tutti, più o meno, ci concediamo qualche sfizio in più, dimenticando le calorie di troppo… Almeno fino all’Epifania! Oltre alla ricetta, vi lascio anche qualche consiglio.

Come fare i cookies americani

I cookies si possono preparare con due procedimenti diversi, su cui si dibatte molto sul web: meglio usare il burro ammorbidito oppure fuso? Per i chocolate chip cookies ho preferito rispettare il procedimento che si ritiene più tradizionale, quello col burro ammorbidito. Con i peanut butter cookies invece ho sperimentato il procedimento col burro fuso. Trovo che il risultato, all’assaggio, sia ben diverso, ma buono in entrambi i casi.

Una cosa che accomuna il procedimento dei chocolate chip cookies e quello dei peanut butter cookies è il lungo riposo in frigorifero. Ho letto da qualche parte che questo passaggio è fondamentale per conferire quel sapore leggermente toffee tipico dei cookies, nonché la leggendaria consistenza chewy. Tuttavia il riposo in frigo non servirebbe a molto se non si utilizzasse lo zucchero di canna scuro!

Molte ricette di cookies scrivono genericamente “zucchero di canna”, ma bisogna fare una distinzione: lo zucchero di canna più diffuso in commercio, quello appena ambrato, tipo il Demerara, non è adatto per i cookies. Ci vuole lo zucchero di canna scuro, tipo il muscovado, quello che assomiglia sia alla vista che al tatto alla sabbia bagnata. Si trova nei negozi bio oppure, nei supermercati, nel reparto dell’alimentazione salutista.

Peanut butter cookies, cookies al burro d'arachidi

I peanut butter cookies, già belli ricchi, si prestano ad ulteriori elaborazioni (non c’è limite alla golosità!): c’è chi aggiunge delle gocce di cioccolato, chi dei pezzetti d’arachide, chi li farcisce con la marmellata… Io ho puntato sul classico, trovo che anche così siano una vera ghiottoneria!  Ecco la ricetta:

Ingredienti per 12 cookies

  • 125 g di burro fuso e freddo
  • 220 g di burro d’arachidi
  • 90 g di zucchero
  • 90 g di zucchero di canna scuro
  • 1 uovo
  • 220 g di farina
  • 1 cucchiaino da caffè di sale
  • 1 cucchiaino da caffè raso di lievito
  • 1 cucchiaino da caffè raso di bicarbonato

Procedimento

  1. Con il gancio a K dell’impastatrice lavorare il burro d’arachidi con i due tipi di zucchero, il burro, l’uovo. Aggiungere la farina con il lievito, il sale e il bicarbonato. Il composto risulterà un po’ “sabbioso” ma comunque ben lavorabile. Formare 12 palline, schiacciarle col palmo della mano, lasciarle riposare in frigo per una notte, o anche per un giorno intero.
  2. Cuocere i cookies 6 alla volta in forno preriscaldato a 160°C, modalità ventilato, per 12 minuti. Appena cotti sono fragili, prelevarli dalla teglia con delicatezza e lasciarli raffreddare prima di servire.

Con queste dosi e porzioni otterrete dei peanut butter cookies della stessa dimensione dei chocolate chip cookies della ricetta precedente. Saranno perfetti per essere serviti insieme!

Annunci

34 pensieri riguardo “Peanut butter cookies

  1. Mi hai fatto venire l’acquolina in bocca, al punto che ora mangerei solo questi!! Molto buono il Mascobado; lo trovo al commercio equo; mi piace molto quella sua colorazione marrone scuro, con quel retrogusto un po’ di liquirizia… buon pranzo! 😉

    Liked by 1 persona

      1. Ho già stampato 😉 Oggi, a gentile richiesta del mio ello, pastiera per lui e kasetorte per lo zio che ha mandato una fornitura di ricotta buona 😉 Buona giornata ❤

        Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...