Chocolate chip cookies

Chocolate chip cookies, Cookies con gocce di cioccolato

Inauguro i post del 2017 con qualcosa di dolce! Quest’anno su vitaincasa la calza della Befana la immagino a stelle e strisce! Già, perché la riempiremo di biscotti tipicamente americani… Come i chocolate chip cookies! Una vera istituzione, come si evince innanzitutto da film e serie tv ambientati in USA, ma anche dalle mille ricette sul web. E non solo ricette: ci sono forum, discussioni, teorie, veri e propri trattati al riguardo. Tanto che qualcuno potrebbe chiedersi: è così complicato preparare i chocolate chip cookies

Secondo me una cosa basilare è: sapere che tipo di cookie vogliamo. Esistono infatti vari tipi di chocolate chip cookies; a seconda di quello che vogliamo ottenere, dobbiamo trovare una ricetta idonea! Come? Confrontando la foto della ricetta con lo schemino sottostante (scovato su Pinterest)!

scala di cookies.png

E’ la scala dei cookies: si parte da quelli sottili e croccanti, poi ci sono quelli più classici, dalla consistenza chewy, e infine quelli leggeri e soffici. Con la mia versione otterrete dei cookies chewy, vagamente a tendenza cakey. Il sapore ricorda un po’ le caramelle toffee.

Una volta trovata la ricetta adatta alle nostre aspettative, si passa alla realizzazione. Per chi non ha pratica con questo tipo di impasto, e vuole ottenere l’effetto chewy, la cottura potrebbe essere la fase più impegnativa. Cuocendoli troppo, i cookies diventano simili a normali biscotti. D’altronde, cuocendoli troppo poco, più che chewy sembrano crudi! Insomma, bisogna “centrare” il momento giusto di sfornare!

Basta un po’ di pratica! Io ho fatto vari esperimenti prima di mettere a punto tempi e temperatura di cottura per il risultato perfetto! Siate pronte a sacrificare la prima infornata per testare se i tempi di cottura della ricetta sono identici anche per il vostro forno.

Il vero segreto per preparare qualsiasi tipo di biscotto è: divertirsi! I cookies, anche quando non riescono proprio perfetti, sono estremamente golosi lo stesso. Sono, del resto, dei biscottoni tipicamente casalinghi, basta guardare i telefilm americani per vedere che spesso e volentieri sono preparati dalle mamme per la merenda dei bambini!

Chocolate chip cookies, Cookies alle gocce di cioccolato

Ingredienti per 10 cookies

  • 90 g di burro morbido
  • 75 g di zucchero
  • 75 g di zucchero di canna scuro (quello che sembra sabbia bagnata)
  • 1 uovo grande
  • 200 g di farina
  • 1 cucchiaino da tè di essenza di vaniglia
  • 1 cucchiaino da caffè di sale
  • 1 cucchiaino da caffè di bicarbonato
  • 100 g di cioccolato fondente tritato

Procedimento

  1. Col gancio a K dell’impastatrice montare il burro con i due tipi di zucchero. Aggiungere l’uovo, la vaniglia, la farina con sale e bicarbonato, e infine il cioccolato. Aiutandosi con un cucchiaio, formare 10 mucchietti di impasto. Disporli su una teglia e lasciar riposare in frigo tutta la notte, o anche un giorno intero.
  2. Passato il tempo di riposo, se i mucchietti di impasto fossero troppo irregolari, sagomarli con le mani (senza pressarli) per renderli tondeggianti. Appiattirli leggermente col palmo della mano.
  3. Cuocere i chocolate chip cookies 5 alla volta, in forno preriscaldato a 160° C, modalità ventilato, per 12 minuti. Il centro sarà ancora un po’ morbido: prenderà  la giusta consistenza raffreddandosi. Attenzione: appena sfornati sono molto delicati!
Annunci

26 pensieri riguardo “Chocolate chip cookies

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...