Torta tutto orzo

torta orzo.jpg

Dopo il film dell’ultimo post, scommetto che, complice la foto, vi aspettate una torta al cioccolato… E invece no, di cioccolato neanche l’ombra! Sapete perché si chiama torta tutto orzo? Perché è fatta con farina integrale di orzo e orzo solubile. Sono questi gli ingredienti che conferiscono il colore simile al cioccolato. E’ un classico esempio di torta da credenza… Se vi piace il genere, e soprattutto se siete appassionate di caffè d’orzo come me, non potete non assaggiarla! 

Ho preparato la torta tutto orzo diverse volte, perché mi piace molto. Come vedete dalle foto, rimane piuttosto bassa, il motivo è che non contiene lievito. Ho provato a realizzarla anche con il lievito, ed effettivamente cresce di più, risultando esteticamente migliore. Tuttavia all’assaggio continuo a preferire la versione originale, cioè quella senza lievito. Mi piace molto di più la consistenza! Del resto utilizzando uno stampo quadrato, e tagliando poi la torta in quadrotti, la presentazione risulta comunque gradevole.

Il caffè d’orzo, nelle torte, tende ad assumere il sapore del caffè vero! Per questo la torta tutto orzo è particolarmente buona a colazione insieme al caffelatte. Oppure, se la tagliate a quadretti, anziché a quadrotti, è molto gradevole anche come dolcetto di accompagnamento al caffè.

torta-orzo-2

Ingredienti

  • 100 g di burro morbido
  • 150 g di zucchero
  • 3 uova grandi
  • 150 g di farina integrale d’orzo
  • 25 g di orzo solubile (in polvere)
  • zucchero a velo q.b.

Procedimento

  1. Con il gancio a K dell’impastatrice lavorare il burro con lo zucchero, poi aggiungere i tuorli montando a crema il tutto. Unire la farina d’orzo e l’orzo solubile.
  2. A parte montare gli albumi a neve ed incorporarli al composto, mescolando con un cucchiaio di legno, delicatamente, dall’alto verso il basso. Versare l’impasto in una tortiera quadrata (di 20 cm di lato al massimo) e livellarlo col dorso di un cucchiaio.
  3. Cuocere in forno preriscaldato a 180 °C per 30 minuti. Una volta raffreddata, cospargere la torta tutto orzo di zucchero a velo e tagliarla a quadretti (o a quadrotti).

La ricetta della torta tutto orzo è ispirata dal bel blog La tarte maison.

Annunci

33 thoughts on “Torta tutto orzo

    1. A me è sempre piaciuto invece… Come bevanda intendo. Da bambina mia madre me lo preparava di rado, e ogni volta lo bevevo come una specialità. Adesso ne bevo tantissimo!!! E quasi una dipendenza per me… Ma non fa male! 🙂
      Riguardo invece al cereale in chicco, di solito preferisco il farro all’orzo, ma con la ricetta giusta lo trovo comunque apprezzabile! 🙂

      Liked by 1 persona

            1. Esatto: io volevo usarlo anche per i dolci! Poi negli anime giapponesi vedevo ‘sta gente berlo e mi son detta: va, mo lo bevo anch’io… Non l’avessi mai fatto: ma ci si può fidare degli occhi a mandorla per il caffè?? (razzismo da chi studia giapponese)

              Liked by 1 persona

            2. Vero? Lo bevono gli americani, ma lo hanno esportato anche lì… Infatti in molti libri si parla dell’ignoranza (se così posso dire) dei giapponesi nel conoscere l’espresso italiano! In uno in particolare, Il coperchio del mare della Yoshimoto, la protagonista apre un bar sul mare dove fa espresso italiano!

              Liked by 1 persona

        1. Come cereale io l’ho scoperto tardi, da bambina ne ignoravo l’esistenza, per me l’orzo allora era solo quello solubile, mamma me lo preparava ogni tanto, e per me era una cosa eccezionale, mi piaceva tantissimo. Adesso, come ho scritto già in un altro commento, ne bevo tantissimo, non nel latte, ma sciolto solo con acqua bollente.

          Liked by 1 persona

  1. Il caffè d’orzo mi piace molto, me lo concedo spesso e mi aiuta ad evitare quell’acidità che invece mi regala il caffè classico se bevuto a stomaco vuoto.
    Ma anche l’orzo in cucina ha un posto d’onore, a partire dal pane all’orzo e procedendo con l’insalata d’orzo o le zuppe….
    Il dolce mi mancava, fin’ora almeno 😉

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...