E’ il momento di prepararsi alla prova costume

priorità per la prova costumeSiamo a metà maggio, l’estate si avvicina, e con essa la fatidica “prova costume“. Perché si chiami così non lo so: sembra un esame! Un esame che in realtà facciamo a noi stesse, più di quanto ce lo facciano gli altri. Il segreto sta tutto nel sentirsi bene, a proprio agio. Non esistono misure e canoni di bellezza universalmente validi: ognuna deve trovare il suo equilibrio, il suo stile. Esistono però dei trucchetti che secondo me aiutano tutte a sentirsi e vedersi meglio, indipendentemente da corporatura ed età. 

Quando parlo di trucchetti, non intendo magie vere e proprie! Diffido, ed invito anche voi a diffidare, di chi promette “risultati miracolosi”! Penso piuttosto ad alcune strategie per vincere l’imbarazzo della prima apparizione pubblica in costume da bagno! Mi spiego meglio:

  1. Lungo termine – Rimettersi in forma
  2. Medio-lungo termine – Autoabbronzante
  3. Medio-corto termine – Scegliere un costume nuovo
  4. Breve termine – Depilazione accurata

In 4 step, ecco riassunto il programma per superare alla grande la prova costume; ma bisogna iniziare subito, perché come vedete il primo è a lungo termine!

1. Remise en forme

Ciascuna può migliorare la propria linea, pensando alla salute e senza mirare a modelli irrealistici. Si può iniziare con qualche miglioramento alimentare ed introducendo più esercizio fisico. Con piccoli aggiustamenti è possibile ottenere un reale cambiamento, ma ci vuole costanza. La pelle si illumina grazie all’alimentazione più sana, il corpo si rassoda grazie al movimento. Se la muscolatura è tonica, la cellulite appare meno evidente; comunque è anche il momento di tentare qualche trattamento specifico, senza aspettarsi – ahimé – soluzioni radicali, possibili solo se la cellulite è ai primi stadi.

prepararsi alla prova costume

2. Autoabbronzante

Fare la prima apparizione in spiaggia con un colorito già ambrato, anziché bianche come la neve, può fare molta differenza: ci si sente “meno nude“. L’autoabbronzante è più sicuro della lampada (specie se usata senza filtro solare), e nel tempo si è evoluto molto: ora non è più sinonimo di “pelle color carota”! Basta trovare la tonalità adatta alla propria pelle, e soprattutto imparare ad applicarlo. Perciò conviene iniziare per tempo a testare vari campioncini (da chiedere nelle profumerie). Consiglio di iniziare gli “esperimenti” prima che arrivi il momento di scoprirsi troppo, così da poter camuffare con i vestiti eventuali incidenti dovuti all’inesperienza!

3. Costume nuovo

La scelta del costume va fatta quando la remise en forme è già ben avviata e quando ci si è impratichite con l’autoabbronzante (così potremo scegliere un modello che si intoni con l’aspetto che avremo realmente quando andremo in spiaggia!). Tuttavia è bene non aspettare proprio l’ultimo momento, in modo da trovare ancora un buon assortimento tra cui scegliere il costume ideale. Comunque non si tratta solo del modello perfetto: un costume nuovo, col tessuto ben aderente, elastico e senza cedimenti, aiuta la figura.

4. Depilazione

Una depilazione accurata aiuta molto a sentirsi bene, più pulite e in ordine. Per la prima apparizione in spiaggia, consiglio di ricorrere all’estetista, ma bisogna andarci il giorno precedente, perché non ci si può esporre al sole immediatamente dopo la ceretta!

Annunci

10 thoughts on “E’ il momento di prepararsi alla prova costume

  1. io tento di mangiare meglio, mi muovo di più e sono due anni che faccio l’abbronzatura spray in un centro estetico, anche li si può scegliere il colorito…così vado in giro con un pò di colore e preparo la pelle al mare.
    Lalu

    Liked by 2 people

  2. Io quest’anno ho deciso di utilizzare i fanghi d’alga e vi posso dire che stanno funzionando alla grande! *_* (forse) riuscirò ad arrivare a luglio senza cellulite!!! ahahah
    se ti va passa dal blog e leggi la recensione dei fanghi! ❤

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...