Pancakes al cacao con pesche alla menta

pancake cacao pesche.jpg

Oggi vi propongo un’altra variante dei pancakes. Questa volta sono pancakes al cacao con pesche alla menta. Non c’è niente da fare, le cose preparate in casa, con ingredienti freschi, richiedono tempo, e purtroppo non sempre si ha la possibilità di realizzarle, specialmente di mattina; ma quando si riesce, la fatica (per chi cucina) e l’attesa (per i commensali) sono ripagate! Pensando alle colazioni della domenica, o delle ferie, vi dedico questa ricetta di pancakes al cacao farciti con pesche di stagione e menta fresca. 

Questi pancakes sono poco dolci, si sente molto il sapore del cacao, e rappresentano la base perfetta per la farcitura di pesche al profumo di menta e – se piace – di zenzero (indicato come opzionale tra gli ingredienti). Rispetto alla ricetta classica, qui la pastella si presenta piuttosto consistente. Per questo vi do un consiglio: quando la versate nella padellina, facilitate l’uniforme distribuzione della pastella con movimenti circolari del dorso di un cucchiaio.

In sottofondo la hit preferita del momento, un grembiule colorato, pesche profumate e gli altri ingredienti a portata di mano… E la giornata inizia con positività. A volte bastano queste cose per regalarsi e regalare un sorriso. Siete d’accordo? Non mi dilungo oltre, passo subito alla ricetta dei pancakes al cacao con pesche alla menta, sperando che vi piaccia!

pancakes cacao pesche by vitaincasa.jpg

Ingredienti per 4 pancakes

  • 175 g di farina
  • 15 g di cacao (meglio se equo e solidale)
  • 1/2 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di lievito
  • 2 cucchiai di zucchero + 1 cucchiaio per le pesche
  • 100 g di latte
  • 25 g di yogurt bianco
  • 2 uova
  • 25 g di burro fuso + q.b. per le pesche e per imburrare
  • 2 pesche noce
  • un ciuffetto di menta fresca
  • se piace, un pizzico di zenzero in polvere

Procedimento

  1. Lavare le pesche e tagliarle a fettine. Far sciogliere in una padella una noce di burro, aggiungere le pesche, cospargerle di zucchero e foglie di menta spezzettate; cuocere per pochi minuti a fuoco moderato, mescolando ogni tanto con delicatezza per non rovinare le fettine di pesca. Se piace, insaporire con un pizzico di zenzero.
  2. Unire gli ingredienti secchi (farina, cacao, zucchero, bicarbonato e lievito) in una ciotola e gli ingredienti liquidi (latte, yogurt, uova e burro fuso) in un’altra. Miscelare i due composti, amalgamandoli ma senza lavorare troppo a lungo.
  3. Ungere una padellina di circa 18 cm di diametro e versare un mestolo di pastella alla volta. Quando iniziano a formarsi delle bollicine sulla superficie, rovesciare il pancake con l’aiuto di una spatola e cuocerlo anche dall’altro lato.
  4. Distribuire i pancakes, man mano che sono pronti, sovrapposti l’uno sull’altro nei piatti individuali. Guarnire con le pesche e decorare, a piacere, con alcune foglioline di menta intere.

La ricetta dei pancakes al cacao con pesche alla menta è ispirata da Quaderni di Alice n. 36 “Voglia di crêpes dolci e salate”.

Annunci

5 pensieri riguardo “Pancakes al cacao con pesche alla menta

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...