Sformato di fagioli e patate alla senape

sformato-fagioli-e-patateD’estate capita di sentirsi un po’ inappetenti, oppure semplicemente troppo pigri per mangiare. Conosco qualcuno che si nutrirebbe per tutta la stagione calda di frutta e gelato… Ma questo non è possibile, e allora ci vogliono piatti sfiziosi e nutrienti, che riescano a stuzzicare l’appetito, meglio se freddi.

A questo proposito vi propongo lo sformato di fagioli e patate alla senape. Un piatto vegetariano, reso sfizioso dal tocco stuzzicante della senape! Richiede una cottura in forno brevissima (non surriscalda la casa!) e poi si serve freddo di frigorifero, guarnito con freschi pomodorini di stagione.

Trovo che l’aspetto di questo sformato di fagioli e patate sia un po’ vintage… Ricorda le foto di quei libri di ricette di una volta! Del resto la buona cucina non passa mai di moda!

sformato-fagioli-e-patate-2

Ingredienti per 2 persone

  • 250 g di fagioli in scatola al naturale (borlotti o cannellini)
  • 200 g di patate
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaio di cipolla tritata
  • 1 cucchiaio di prezzemolo tritato
  • 1 cucchiaio colmo di senape non piccante
  • olio d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • Per guarnire:
  • pomodorini q.b.
  • 2 rametti di prezzemolo
  • maionese q.b.

Procedimento

  1. Lessare le patate e sbucciarle quando sono ancora calde. Rosolare la cipolla in una padella con un filo d’olio; aggiungere i fagioli (dopo aver scolato quasi completamente il liquido di conservazione) e lasciarli insaporire qualche minuto.
  2. Raccogliere le patate tagliate a tocchetti e i fagioli in una ciotola. Frullare col frullatore a immersione, se rimane qualche pezzettino intero va bene lo stesso, purché non siano invece dei pezzettoni! Aggiungere la senape, il prezzemolo e aggiustare di sale. Infine aggiungere anche l’uovo sbattuto e mescolare bene.
  3. Imburrate ed infarinate uno stampo da plumcake da max 25 cm (usandone uno più grande, con queste dosi, lo sformato verrà troppo basso) e versatevi dentro il composto di fagioli e patate. Cuocere in forno preriscaldato a 180°C per 15 minuti. Anche se sarà ancora morbido, non prolungare la cottura: continuerà a compattarsi raffreddandosi.
  4. Sfornare, lasciar raffreddare, sformare e guarnire con pomodorini, prezzemolo e maionese. Conservare in frigo fino al momento di servire.

Che tipo di fagioli usare? 

I borlotti sono più ricchi di proteine ma anche di calorie. I cannellini hanno meno proteine ma anche meno calorie. Io ho preferito i borlotti, più nutrienti! Ma se preferite una versione più… light, usate i cannellini!

Bud Spencer

La ricetta dello sformato di fagioli e patate la dedico a Bud Spencer, un attore che si è fatto ben volere da tutti e che ci ha lasciato proprio in questi giorni. Continuerò a ricordarlo con simpatia per le mitiche scorpacciate di fagioli, immancabili nei film spaghetti western che lo hanno reso famoso, insieme a Terence Hill.

L’anno dei legumi

Il 2016 è l’anno dei legumi, ne avevo parlato già a gennaio presentandovi la ricetta della zuppa di cicerchie, radicchio e prosciutto crudo. Certo, una zuppa non è indicata in questo periodo dell’anno! Mi sembrava bello inserire un’idea adatta a portare in tavola i legumi anche d’estate! Ed ecco lo sformato di fagioli e patate alla senape. Ho liberamente rielaborato una ricetta trovata su Il gattoghiotto.

Annunci

31 pensieri riguardo “Sformato di fagioli e patate alla senape

            1. Dubito, anche perchè, quando riprendevi a mangiare i kili ritornavano tutti con il “supplemento” 😀 Per dimagrire andrebbe bene fare quello che sto facendo ora io: trascinare mobili su e giù per le scale sudando copiosamente 😀

              Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...