Risotto al gorgonzola e fave di cacao

Risotto gorgonzola e fave di cacao

Oggi vi propongo un piatto dall’aspetto molto chic, il risotto al gorgonzola e fave di cacao, ideale da offrire agli ospiti quando volete fare bella figura – assicuratevi soltanto che tutti apprezzino questo formaggio particolare, poiché è l’ingrediente principale di questa deliziosa ricetta! A dare il tocco speciale però sono le fave di cacao, che si abbinano benissimo al gorgonzola. Il procedimento? Molto semplice, bastano pochi accorgimenti (che vi illustrerò dettagliatamente) per ottenere un “signor risotto“!

Alcune persone non vogliono neppure provare a cucinare il risotto, per il pregiudizio che sia complicato. E’ un po’ impegnativo, questo è vero, dato che tiene il cuoco di turno incollato ai fornelli (cosa di cui tener conto se avete ospiti), e non si può nemmeno preparare in anticipo perché è uno di quei piatti da servire rigorosamente appena fatto. Però in realtà il procedimento in sé non è complicato, basta avere la pazienza di versare il brodo poco a poco: mano a mano che viene assorbito, bisogna aggiungerne altro.

Inoltre ci sono alcune accortezze che danno la garanzia di ottenere un risottino da leccarsi i baffi, ecco quali:

  1. Scegliere un riso adatto ai risotti, possibilmente di buona qualità, ma soprattutto ben conservato (lontano da umidità e odori forti che il riso assorbe facilmente).
  2. Non omettere la tostatura.
  3. Aspettare che il vino sia evaporato completamente prima di proseguire con la ricetta.
  4. Il brodo deve essere bollente.
  5. Mantecare il riso a fiamma spenta.

Queste regole base sono valide per qualsiasi risotto. Ed ora, tenendole a mente, cimentiamoci nella preparazione dello speciale risotto al gorgonzola e fave di cacao!

Risotto al gorgonzola e fave di cacao

Ingredienti per 2 porzioni

  • 160 gr di riso per risotti
  • 20 gr di burro
  • 1 cipolla piccola
  • 300 ml circa di brodo vegetale
  • 1 bicchierino di vino bianco
  • 60 gr di gorgonzola dolce
  • 6 fave di cacao

Procedimento

  1. Tritare grossolanamente le fave di cacao con il batticarne, mettendole dentro un sacchetto per non disperdere le briciole. Eliminare la pellicina se viene via facilmente, altrimenti si può anche lasciare.
  2. Scaldare il burro in una casseruola dai bordi bassi e far soffriggere la cipolla tritata finemente. Dopo 3 minuti aggiungere il riso e tostarlo finché non sarà quasi trasparente. Sfumare con il vino e continuare la cottura aggiungendo brodo bollente poco alla volta, aggiungendone dell’altro mano a mano che il precedente viene assorbito. Mescolare continuamente finché il riso non risulterà al dente (seguire il tempo di cottura indicato sulla confezione).
  3. Spegnere il fuoco; aggiungere al risotto il gorgonzola tagliato a pezzetti e metà delle fave di cacao. Mescolare velocemente e coprire la pentola con il coperchio; lasciare riposare per 3 minuti. Trascorso questo tempo, mescolare nuovamente e impiattare il risotto al gorgonzola guarnendolo con le restanti fave di cacao. Servire subito.

Un consiglio: 6 fave di cacao sembrano poche, ma grazie al sapore molto intenso sono sufficienti per conferire aromaticità e carattere al piatto. Non aumentate le dosi, “il troppo storpia”!

La ricetta del risotto al gorgonzola e fave di cacao è ispirata dal bellissimo blog La tarte maison; anche le regole d’oro per la buona riuscita dei risotti vengono da lì.

Annunci

29 thoughts on “Risotto al gorgonzola e fave di cacao

  1. Le ho proposte giorni fa nei grissini ed una gelatina ai peperoni. L’idea del risotto mi piace un sacco e so anche con quale formaggio sostituire il gorgonzola, con il “formai dal cit” della mia regione. Ti farò sapere e, hai ragione, è davvero elegante ❤

    Liked by 1 persona

  2. Per me il risotto è proprio una cosa del cuore: una delle primissime cose che ho imparato a cucinare e che all’università spesso e volentieri ho cucinato agli amici… Mai sbagliato un colpo per tutte le volte che l’ho preparato! Mi piace tantissimo questa idea di unire il gorgonzola e le fave di cacao, anche se quest’ultime non mi fanno impazzire! Però è davvero un risotto tentatore, ci faccio un pensierino…!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...