Cannelloni al radicchio e salmone affumicato

Cannelloni al salmone affumicato ricotta e radicchio

Oggi vi propongo la ricetta di un primo piatto di quelli piuttosto scenografici, adatti alle grandi occasioni, ma di una semplicità disarmante. Cosa sia per voi una grande occasione è un concetto molto variabile. Potrebbe essere un qualsiasi pranzo domenicale. Oppure la cena della Vigilia di Natale – essendo una ricetta di pesce sarebbe molto indicata per questa ricorrenza! Sto parlando dei cannelloni al radicchio e salmone affumicato

Dicevo che è un primo piatto di una facilità disarmante. Innanzitutto perché ho usato i cannelloni pronti, quelli di semola per l’esattezza. Anche la besciamella, ho usato quella pronta. Inutile dire che con tali premesse questi cannelloni al radicchio e salmone affumicato finiranno di diritto nella raccolta Ricette smart! Inoltre gli ingredienti impiegati per realizzarli sono veramente pochi. Pochi ma buoni, come si suol dire!

Se ci fosse un concorso di bellezza di verdure a foglia, molto probabilmente il radicchio sarebbe il vincitore, con quel colore raffinato. E il salmone affumicato dona sempre un tocco di ricercatezza alle preparazioni in cui fa la sua apparizione. Abbracciati dalla cremosità della ricotta, questi due ingredienti formano un ripieno saporito ma delicato. Il tocco finale è la carezza vellutata della besciamella, amica inseparabile di molte paste al forno. Ho usato un sale speciale, quello affumicato. Conferisce una sfumatura leggermente diversa al sapore finale, richiama ed esalta il gusto di radicchio e salmone.

I cannelloni al radicchio e salmone affumicato, oltre che facili e scenografici, sono anche pratici: si possono preparare con qualche ora di anticipo, così c’è tempo di ripulire la cucina e prepararsi per accogliere gli ospiti – al momento giusto non resta che infornarli. Oppure si possono congelare dopo averli cotti per averli pronti in caso di ospiti improvvisi o semplicemente come piccola scorta per l’inverno – fa comodo in un pigro weekend avere qualcosa di pronto nel freezer!

cannelloni-radicchio-e-salmone-affumicato

Ingredienti per 4 persone (considerando 4 cannelloni a testa)

  • 16 cannelloni di semola adatti ad essere infornati crudi
  • 200 g di radicchio (tondo) pulito
  • 200 g di ricotta vaccina
  • 100 g di salmone affumicato
  • 200 ml di besciamella
  • fiocchi di sale affumicato q.b. (in mancanza, usare sale comune)
  • olio d’oliva q.b.
  • formaggio grattugiato q.b.
  • poca acqua

Procedimento

  1. Tagliare il radicchio a listarelle e farlo stufare in padella con un filo d’olio. Insaporire col sale affumicato. Tagliare a piccole falde il salmone affumicato. Raccogliere radicchio e salmone affumicato in una ciotola con la ricotta e amalgamare.
  2. Con l’aiuto di un cucchiaino da caffè inserire il ripieno nei cannelloni, considerando circa 3-4 cucchiaini per ogni pezzo. Velare con la besciamella il fondo di una pirofila unica, oppure di quattro mini-pirofile individuali. Adagiare i cannelloni, possibilmente in un solo strato. Nappare con la besciamella. Cospargere di formaggio grattugiato, ne basterà una spolverata. Versare un goccio d’acqua negli angoli.
  3. Coprire con carta forno e cuocere in forno preriscaldato a 180° C per 20 minuti, o quanto indicato sulla confezione dei cannelloni. Rimuovere la carta e cuocere ancora alcuni minuti, fino alla leggera doratura della superficie (non devono scurirsi troppo – i cannelloni di semola fanno presto a seccarsi, rispetto a quelli all’uovo).
Annunci

23 pensieri riguardo “Cannelloni al radicchio e salmone affumicato

  1. Ciao io sono intollerante al glutine e ho “brevettato” il riso al forno con ricotta e spinaci per sostituire i cannelloni di ricotta e spinaci, posso fare anche il riso radicchio e salmone al forno usando la ricotta per amalgamare e mettendo sulla superficie dei fiocchetti di burro?
    In fin dei conti gli ingredienti sono tutti cotti tranne il salmone quindi basta un passaggio in forno di dieci minuti per far dorare la superficie e poi si serve.
    Che ne dici ?

    Liked by 1 persona

    1. Non saprei, se devo essere sincera non mi sembra che possa funzionare. Piuttosto ti consiglio di usare una pasta senza glutine tipo conchiglioni o paccheri.
      Li lessi al dente, li farcisci col ripieno di ricotta, radicchio e salmone; veli il fondo di una teglia con la besciamella (eventualmente anche quella senza glutine), disponi i conchiglioni o i paccheri e li veli con altra besciamella. Grattugiata di formaggio sopra e via in forno finché non sono dorati.
      Penso sia un’opzione di più sicura riuscita. Però se sperimenti il riso, fammi sapere come viene, magari è buono! 😉
      P.S. Grazie mille per la visita!

      Mi piace

  2. Con le tue ricette super ho già risolto i menù delle prossime feste, mi piace sempre mettere in tavola qualcosa di nuovo, a parte il giorno di Natale che i cappelletti in brodo sono un rito, lo scorso anno a santo Stefano feci le lasagne di salmone, quest’anno saranno i cannelloni! Grazie 🙂

    Liked by 1 persona

  3. La devo provare, mi metto un segnalibro e la scarico. Mia figlia va matta per il salmone, io invece non lo posso mangiare. Sono veramente semplici da preparare e adatti a me che in cucina sono un disastro. Grazie mille per il consiglio e la ricetta.
    Roberta

    Liked by 1 persona

          1. Buon pomeriggio anche a te, si tratta di una presunta intolleranza, non c’è un test per diagnosticarla. Ho fatto tante analisi, si credeva fosse lupus eritematoso sistemico; per fortuna non è questa malattia. Quindi vado per esclusione di cibi.

            Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...