Spezzatino (al forno) con patate

Spezzatino al forno con le patate

Nonostante il riscaldamento globale, in queste serate autunnali il fresco, diciamo pure il freddino, si fa sentire. E a tutti fa piacere trovare in tavola, per cena, un piatto caldo. Potete optare per una vellutata di verdure, se volete tenervi leggeri, o per una zuppa di legumi, se avete un discreto appetito. Ma quando avete proprio fame (voi o i vostri familiari s’intende), andate sul sicuro e puntate su un robusto spezzatino

Il più classico degli spezzatini è con la carne di manzo e le patate. Per la scelta della carne, leggete questo articolo. Per le patate, ricordate che non valgono come “verdura” vera e propria – ma sono certamente un gustoso accompagnamento per molti piatti. Per la ricetta, infine, se volete giusto un tocco diverso dal solito, senza deludere le aspettative dei commensali più tradizionalisti, sappiate che non c’è bisogno di ingredienti innovativi e ricercati: basta cambiare la modalità di cottura!

La ricetta che vi propongo oggi infatti prevede la cottura in forno, anziché in pentola come si fa di solito – dando un’occhiata su Google, mi rendo conto che non è una novità, lo spezzatino al forno, ma sicuramente è una variante meno diffusa. Secondo me lo spezzatino cotto in forno è più buono. E trovo anche che sia più facile, perché si mette tutto in teglia e basta mescolare una sola volta a metà cottura. Perciò la ricetta dello spezzatino al forno con le patate finirà dritta dritta nella raccolta delle ricette smart.

Spezzatino al forno con le patate

Domani è San Martino, accompagnate questo piatto con del vino novello (non sono un sommelier, ma secondo me ci sta bene). E poi terminate il pasto con le castagne, per rispettare la tradizione!

Ecco la ricetta dello spezzatino al forno con patate e… buon appetito!

Ingredienti per 2 porzioni

  • 400 g di carne di vitellone per spezzatino
  • 1 grossa patata (sui 300 g)
  • 200 g di polpa di pomodoro
  • 2 cucchiai d’olio
  • 1/2 cipolla
  • origano q.b.
  • sale e pepe q.b.

Procedimento

  1. Ungere una pirofila da forno (non troppo larga) con un cucchiaio d’olio. Aggiungere la cipolla tritata, la carne a bocconcini, la patata a dadi e la polpa di pomodoro. Cospargere con l’origano, salare e pepare a piacere. Completare con il restante cucchiaio d’olio e mescolare.
  2. Coprire la pirofila con un foglio di carta forno e cuocere nel forno già caldo, a 180° C, per circa un’ora, mescolando a metà cottura per far insaporire bene.
  3. Togliere la carta forno e cuocere ancora per altri 10 minuti. Servire lo spezzatino con patate ben caldo.

La ricetta dello spezzatino al forno con patate è ispirata da “Cucinare Bene” di febbraio 2006.

Colgo l’occasione per invitarvi a visitare la raccolta delle ricette salate su Google +. Aggiungetemi alle vostre cerchie, ricambierò con piacere!

Annunci

17 thoughts on “Spezzatino (al forno) con patate

  1. Sono verdi e questo li rende wanted per il piccolo infatti ogni tipo di verdura deve essere (per ora) mascherata dalla zucca che dona un colore arancione ..il pomodoro non funziona perché non gli piace il gusto del pomodoro cotto ma è arrivato da soli 4 mesi da un altro continente per cui qualche diffidenza verso prodotti nuovi è comprensibile ..Forse le carote possono risolvere e magari qualche pezzettino di sedano bianco

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...