Sugo di verdure con peperoni, zucchine e carote

Sugo di verdure

Amate anche voi la pasta? Io la mangio quasi tutti i giorni a pranzo. Non disdegno le alternative, come il riso, o altri cereali, e vogliamo parlare della pasta fresca all’uovo? Ma la pasta, la classica pastasciutta per intenderci, è la regina della mia alimentazione. E’ saziante, nutriente, dà energia e soprattutto non annoia mai, perché si presta a mille tipi di condimenti!

I sughi più classici e tradizionali prevedono l’uso del pomodoro e della carne. L’amatriciana, oppure il leggendario ragù. A volte però i sughi di verdure riservano strepitose sorprese. Come questo che vi propopongo. Niente a che vedere con un “mangiarino” buono solo per chi è a dieta. No no! Con questo sugo otterrete un glorioso piatto di ottima pastasciutta! Consiglio la pasta di formato corto: mezze maniche, maccheroni… Io ho usato delle penne integrali, col loro gusto leggermente rustico si sono abbinate benissimo al sapore pieno e corposo di questo sugo di verdure, in cui predomina il gusto inconfondibile dei peperoni

Preparate gli ortaggi, la passata e mettetevi ai fornelli. Preparate anche le papille gustative, perché il sapore di questo sugo di verdure merita davvero!

Ingredienti per 4 persone:

  • 1 peperone rosso
  • 1 peperone giallo
  • ½ cipolla (una intera se piccola)
  • 1 carota
  • 1 zucchina
  • 50 g di passata di pomodoro densa
  • basilico secco q.b.
  • 4 cucchiai circa di olio
  • sale e pepe q.b.

Procedimento:

  1. Sbucciare la cipolla, tagliarla a fettine sottili e separare gli anelli. Spuntate la zucchina e tagliatela a rondelle regolari. Ridurre a falde i peperoni, dopo aver eliminato il picciolo e i filamenti bianchi. Raschiare la carota e tagliarla a bastoncini sottili – non grattugiata o a fili come per un’insalata, né a cubetti come per un soffritto: proprio a bastoncini, la differenza si sente!
  2. Scaldate l’olio in una capace padella dai bordi alti. Trasferire nella padella tutte le verdure, salare e pepare, rosolare un paio di minuti. Abbassare la fiamma e aggiungere un bicchiere scarso di acqua tiepida (100 ml). Cuocere per 10 minuti, mescolando spesso.
  3. Unire la passata di pomodoro, appena diluita con poca acqua. Profumare con il basilico e proseguire ancora la cottura per altri 10 minuti. Importante: far saltare la pasta in padella con il sugo prima di servire! Così si amalgamano alla perfezione i sapori! Il sugo di verdure, nella sua pentola debitamente chiusa con il coperchio, si conserva in frigo per 3 giorni.

La ricetta è ispirata dalla rivista “Cucinare Bene” di giugno 2007.

Annunci

8 pensieri riguardo “Sugo di verdure con peperoni, zucchine e carote

  1. Toglietemi tutto ma non la pasta 😉 una ricetta semplice ma buona! Io quando cuocio tutte le verdure per fare dei condimenti, per esempio per il cous cous, uso la wok e devo dire che funziona a meraviglia: non devo aggiungere acqua alle verdure perché il calore che si diffonde in modo diverso fa rilasciare l’acqua delle verdure stesse…!

    Liked by 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...