Insalata d’orzo con pesto, fave e salame

insalata d orzo con pesto fave e salame by vitaincasa ps

Ultimamente mi è venuto come un rinnovato entusiasmo per la cucina. Ma divertirsi a cucinare non significa per me necessariamente cimentarmi con preparazioni elaborate e per le grandi occasioni: a volte, anzi spesso, si traduce nella realizzazione di piatti semplici, che posso mangiare per un pranzo quotidiano o anche proporre per un invito molto informale. Ecco un esempio: l’insalata d’orzo con pesto, fave e salame. Un gioco da ragazzi prepararla, ma che risultato! E’ sfiziosa, fresca, delicata. Vi va di assaggiarla?

La primavera si è fatta attendere quest’anno, prima ci ha illusi con un anticipo di giornate miti e soleggiate, poi è tornato il freddo, ma ora pare si stia stabilizzando. Pare! Nonostante questo andamento altalenante, la stagione ci ha portato i suoi frutti, e le sue verdure. Tra le verdure tipiche di maggio ci sono le fave, che in questa insalata sono l’ingrediente magico. Consiglio di scegliere quelle più tenere e di scottarle appena, aggiungendole all’orzo in cottura solo quando mancano pochi minuti.

Il profumo del basilico, presente nel pesto e anche fresco, regala quel tocco insostituibile – chi mi segue da un po’ sa quanto io ami le erbe aromatiche fresche e come le consideri un ingrediente a tutti gli effetti, non solo un “insaporitore”. Ma il vero protagonista di questa insalata è lui, il salame: ultimamente demonizzato come concentrato di grassi e sale, in realtà, oltre ad essere squisitamente saporito, se consumato occasionalmente, in piccole dosi, come in questo caso, non è di certo veleno! Il salame gratifica il palato e sorprende per il modo eccellente in cui si possa abbinare a sapori freschi e delicati esaltandoli, senza schiacciarli.

Ed ora vi lascio agli ingredienti e al procedimento per preparare la fresca e gustosa insalata d’orzo con pesto, fave e salame.

Insalata d orzo con pesto fave e salame by vitaincasa ssu (1).jpg

Ingredienti per 2 piccole porzioni

  • 125 g di orzo perlato
  • 2 manciate di fave fresche, tenere, sgranate
  • 2 cucchiai rasi di pesto alla genovese classico
  • 30 g di salame tipo cacciatorino
  • basilico fresco per decorare a piacere
  • sale q.b.

Procedimento

  1. Sciacquare l’orzo e cuocerlo in acqua bollente leggermente salata per il tempo indicato sulla confezione (circa 25 minuti). Quando mancano un paio di minuti alla fine della cottura, aggiungere le fave. Se non sono tenerissime, considerare qualche minuto in più.
  2. Scolare orzo e fave, condire con il pesto e aggiungere il salame tritato a dadini piccoli. Distribuire l’insalata d’orzo con pesto, fave e salame in ciotoline individuali guarnendo a piacere con basilico fresco; servirla tiepida, a temperatura ambiente, o fredda.

La ricetta dell’insalata d’orzo, pesto, fave e salame è ispirata dal blog Pensieri e pasticci.

P.S. Qualche altra ricetta che senza il basilico non sarebbe la stessa a questo link: vitaincasa.com/tag/basilico. A presto!

 

Annunci

9 pensieri riguardo “Insalata d’orzo con pesto, fave e salame

  1. Ciaoooo, questo piatto sembra davvero appetitoso! Ho appena preparato anch’io un’insalata di farro ed utilizzando glu stessi ingredienti propongo anche con l’orzo. Per quanto mi riguarda l’unica difficolta che troverò sarà quella di trovare un salame come “si deve” qui a New York hanno sempre un gusto che non finisce di piacermi e credo che questo piatto ne richieda uno TOP
    Appena la faccio ti faccio sapere
    Buona settimana

    Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...