Donuts al forno con glassa rosa

Donuts al forno con glassa rosa by vitaincasa (1)

Oggi è il cosiddetto “giovedì grasso“, e vi propongo una ricetta non tipica italiana ma sicuramente perfetta per Carnevale! Ricordate le famose donuts di Homer Simpson? Le ciambelle americane fritte, glassate e decorate con zuccherini colorati? Ebbene, ecco a voi la versione al forno, più leggera ma secondo me altrettanto golosa, e sicuramente allegra: le donuts al forno, decorate con una glassa fatta di zucchero, acqua e… alchermes, che conferisce un piacevole aroma, oltre all’inconfondibile colore rosa

Le donuts al forno sono riuscite ottimamente, sin dal primo tentativo, persino a me che non sono un’esperta di lievitati! La glassa richiede un pizzico di attenzione: affinché sia densa e corposa, bisogna aggiungere i liquidi poco alla volta, per esser certi di non esagerare. Per questo motivo nell’elenco degli ingredienti alchermes e acqua sono dosati “a cucchiaini”!

Vi lascio ora agli ingredienti completi e al procedimento per realizzare le donuts al forno con glassa rosa.

Donuts al forno con glassa rosa by vitaincasa (2)

Ingredienti (per tre teglie)

  • 1 uovo
  • 60 g di zucchero
  • 225 ml di latte
  • semini di 1/2 baccello di vaniglia
  • 1 pizzico di sale
  • 450 g di farina (metà 00, metà manitoba)
  • 7 g di lievito di birra secco 
  • 100 g di burro morbido
  • Per la glassa rosa:
  • 120 g di zucchero a velo
  • 70 g di zucchero
  • 4 cucchiaini di alchermes
  • 4 cucchiaini d’acqua
  • codette di zucchero q.b.

Procedimento

  1. Mettere nella planetaria l’uovo leggermente sbattuto, lo zucchero, il latte, la vaniglia e il sale. Azionare la macchina, col gancio per impastare. Unire man mano 2/3 di farina, miscelata con il lievito. Aggiungere il burro, a tocchetti, finché non sarà assorbito. Unire la farina restante; continuare a lavorare finché l’impasto non sarà liscio e si staccherà dal cestello. Trasferire sul piano di lavoro leggermente infarinato e lavorare brevemente a mano.
  2. Mettere l’impasto in una ciotola leggermente unta e lasciar lievitare nel forno spento con la luce accesa per un’ora, o fino al raddoppio. Quindi rovesciarlo nuovamente sul piano di lavoro appena infarinato, stenderlo in una sfoglia di circa 1 cm di spessore e ritagliare le ciambelle, usando un tagliabiscotti di 7,5 cm di diametro per l’esterno e uno più piccolo per il buco centrale. Impastare i ritagli e utilizzarli per realizzare altre ciambelle (per un miglior risultato, dopo averli impastati lasciarli lievitare una decina di minuti prima di stenderli).
  3. Disporre le donuts su delle teglie foderate di carta forno e rimetterle a lievitare nel forno spento con la luce accesa per mezz’ora. Cuocerle in forno preriscaldato a 180° C per 7-8 minuti, controllando che non prendano troppo colore. Lasciarle raffreddare.
  4. Per la glassa, unire i due tipi di zucchero in una ciotola, e aggiungere, un cucchiaino alla volta, prima l’alchermes, poi l’acqua, mescolando bene per ottenere un composto denso e omogeneo. Intingere le donuts capovolte, per glassarne la parte superiore. Cospargere di codette di zucchero e lasciar asciugare. Le donuts al forno con glassa rosa sono sofficissime appena fatte e rimangono morbide per un paio di giorni in un contenitore per dolci.

La ricetta delle donuts al forno è ispirata dal blog Chiara Passion. La glassa rosa è un’idea mia.

Buon giovedì grasso!

14 pensieri riguardo “Donuts al forno con glassa rosa

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...