Pollo e verdurine allo zafferano

Pollo e verdurine allo zafferano

Avrei potuto intitolare questo post “Stelle filanti di pollo e coriandoli di verdure“! Già perché con queste forme, e con questi colori vivaci, la ricetta di oggi è particolarmente adatta al periodo di Carnevale. Ma unendo in un solo piatto secondo e contorno è anche una soluzione ideale per la cena di praticamente tutto l’anno!

Non ho mai pubblicato un piatto di carne fino ad ora su vitaincasa. Non sono vegetariana – questo era evidente sin dalle mie prime ricette (tipo questa)… Si tratta di una scelta: mi piace dare la precedenza a quelle ricette “più sfiziose” da proporre, come dolci o altre stuzzicherie. Anche i primi piatti hanno un loro spazio. Ma i piatti di carne mi sembrano meno attinenti al tono del blog – opinione personale dell’autrice! Tuttavia, dal punto di vista dei piaceri casalinghi, un’idea per una buona cena merita un’occasionale eccezione! Siete d’accordo? 

Come presentazione di questo piatto, pollo e verdurine allo zafferano, potrei dire che ha una consistenza “risottata” ma temo questa impressione dipenda dal fatto che, di solito, lo zafferano lo metto nel risotto! A parte ciò, questa ricetta è il giusto compromesso tra i rassicuranti ingredienti tipicamente casalinghi come pollo, piselli e carote, e il brio conferito da un utilizzo insolito di una spezia come lo zafferano.

Dello zafferano qui non noterete soltanto il colore: vi assicuro che anche il sapore si sente bene, pur non essendo troppo invadente.

Pollo e verdurine allo zafferano

Ma adesso bando ai preamboli, ecco la ricetta di pollo e verdurine allo zafferano:

Ingredienti per 2 porzioni 

  • 300 g di petto di pollo a fettine
  • 150 g di piselli surgelati
  • 150 g di carote pulite
  • 1/2 cipolla tritata
  • 1/2 bicchiere di vino bianco
  • 1 bustina di zafferano
  • 2 cucchiai d’olio d’oliva
  • farina q.b.
  • sale e pepe q.b.
  • basilico secco q.b.

Procedimento

  1. Tagliare le carote a cubetti. Lessare in acqua bollente leggermente salata, per 10 minuti, le carote e i piselli. Scolare le verdurine e tenerle da parte. Tagliare le fettine di pollo a losanghe e infarinarle.
  2. Far appassire la cipolla in una padella con l’olio. Unire il pollo e farlo rosolare a fiamma vivace per un paio di minuti. Aggiungere piselli e carote, quindi insaporire con lo zafferano e sfumare con il vino.
  3. Aggiustare di sale e pepe, completare con il basilico e cuocere per 10 minuti. Servire pollo e verdurine allo zafferano caldi.

Un consiglio: se in cottura la preparazione tendesse ad asciugarsi troppo o ad attaccarsi, bagnate con poca acqua calda, ma tenete conto che questo piatto non deve rimanere particolarmente brodoso, soltanto, come dicevo all’inizio del post, la sua cremosità deve ricordare un risotto.

La ricetta di pollo e verdurine allo zafferano è ispirata da “Cucinare Bene” di ottobre 2007.

Annunci

11 pensieri riguardo “Pollo e verdurine allo zafferano

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...