Un’estate in verde, con un tocco di rosso

basilico, menta, al verde, tè verde, essie chubby cheeks

Di che colore è la vostra estate? La mia è sicuramente verde! Non solo perché il verde è il colore dell’anno – il greenery, n.d.r. – ma anche per una serie di fattori che spaziano dall’ambito gastronomico a quello economico, e infine a quello del benessere. Fra tanto verde, però, spicca una punta di rosso, anzi, 10 punte di rosso… le punte di dita laccate con un nuovo smalto… Siete curiose di saperne di più? Bene, allora continuate la lettura! 

Basilico – Dall’anno scorso qui a casa stiamo sviluppando una passione per il basilico. Tutto è iniziato quando ho provato a mettere sempre più basilico nel sugo di pomodoro. E oggi? Lo metto ovunque: sui pomodori freschi, sui cetrioli, sull’insalata di pasta. In quei piatti in cui è già previsto dalla ricetta, aumento generosamente la quantità. E’ quasi incredibile quanta freschezza possa donare qualche foglia di basilico!

Menta – Un’altra erba aromatica che sto apprezzando molto è la menta. Complici la calura estiva, e la conseguente voglia di piatti dal gusto fresco, ultimamente ho realizzato e gustato con piacere l’arrosto freddo alla menta che vi ho proposto qui sul blog, ed ho arricchito anche piatti semplici e quotidiani, come frittate o zucchine grigliate, con generose dosi di menta. Le erbe aromatiche sono davvero magiche in cucina!

Al verde – questo è un periodo di forti spese, spese importanti. Risultato? Sono al verde. Gli acquisti non indispensabili sono ridotti a zero. Strappi alla regola, rarissimi. Ma poiché questo blog vuole essere un’oasi al riparo dalla negatività, non mi dilungherò oltre su questo aspetto!

Tè verde – A primavera, prima di entrare nel periodo “economicamente al verde”, ho fatto una vacanza a Londra. Una settimana è bastata per assuefarmi al tè col latte. Ho continuato anche a casa a bere il tè come quello che gustavo a colazione nel B&B londinese. Tè nero forte, con latte, ben zuccherato. Tuttavia adesso vorrei dare una svolta salutistica: passare al tè verde, col classico (per noi italiani) succo di limone, e meno zucchero!

Smalto rosso – Nonostante sia al verde, recentemente mi sono concessa un piccolo acquisto per il solo gusto di farmi un regalino: uno smalto rosso. Volevo uno smalto nuovo, ma ero indecisa sul colore. Dopo aver valutato e confrontato a lungo varie tinte, ho scelto Chubby cheeks di Essie: un rosso-arancio particolarmente bilanciato, perfetto sulla pelle chiara come sull’abbronzatura. Ebbene: da tempo non ero così entusiasta di uno smalto!

Annunci

8 thoughts on “Un’estate in verde, con un tocco di rosso

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...