Insalata di pasta alla greca

Insalata di pasta alla greca res

Ecco un’altra ricetta che è stata una grande scoperta per me: l’insalata di pasta alla greca! Alla pari dell’insalata di pasta alla mediterranea della settimana scorsa, è entrata con successo nel novero dei miei piatti estivi preferiti. E no, non solo perché sono una grande appassionata di insalate – si era capito dall’ultimo post? Ma proprio perché questa ricetta merita: è stuzzicante e fresca al tempo stesso. Se siete in cerca di idee per portare in tavola un pranzetto vivace, continuate senza indugio la lettura! 

Tra i vari ingredienti spiccano la sapida feta greca (sennò che insalata di pasta alla greca sarebbe?) e il fresco cetriolo: quest’ultimo all’inizio mi incuteva un po’ di titubanza. I cetrioli con la pasta non li avevo mai visti! E invece mi sono ricreduta: con la loro croccantezza rendono il tutto insolito e gustoso.

Come ho già avuto occasione di dire, spesso le insalate di pasta nascono un po’ dall’improvvisazione, ma è frequente il rischio di ottenere dei risultati insipidi, banali – o al contrario troppo carichi, se si esagera con i condimenti. Per questo a volte fa comodo avere una ricetta collaudata a cui far riferimento, quando si vuole un risultato assicurato. Non solo per quanto riguarda l’abbinamento tra vari ingredienti, ma anche e soprattutto per le loro dosi e proporzioni. Per me sono proprio queste ultime a fare la differenza.

Inoltre… Avete presente il mio articolo “Quanto durano gli alimenti in frigorifero“? Se vi ricordate, nella check-list avevo scritto che l’insalata di pasta si conserva un solo giorno. Infatti, al contrario dell’insalata di riso, non è più così buona se si conserva per più tempo. Per gustarla al meglio, l’insalata di pasta va preparata in anticipo sì, ma… non troppo.

Adesso bando alle chiacchiere, vi lascio agli ingredienti e al procedimento per realizzare la freschissima insalata di pasta alla greca.

insalata di pasta alla greca r

Ingredienti per 3 persone

  • 180 g di pennette rigate
  • 150 g di pomodorini
  • 120 g di feta greca
  • 1 piccolo cetriolo
  • 35 g di cipolla rossa
  • una manciata di olive nere
  • basilico fresco q.b.
  • origano fresco q.b.
  • sale fino e grosso q.b.
  • 1 cucchiaio d’olio di semi
  • 1 cucchiaio (colmo) d’olio di oliva

Procedimento

  1. Cuocere le pennette rigate al dente in abbondante acqua bollente salata. Scolarle, raccoglierle in una zuppiera e condirle con l’olio di semi.
  2. A parte raccogliere in una ciotola i pomodorini tagliati a metà e leggermente salati, il cetriolo parzialmente sbucciato con l’apposito strumento (così è più bello a vedersi) e affettato piuttosto sottile, le olive a rondelle, la cipolla tritata (o affettata sottilmente), la feta greca sbriciolata. Completare con il basilico fresco spezzettato (se le foglie sono piccole si possono lasciare intere) e l’origano sfogliato; condire con l’olio d’oliva.
  3. Quando la pasta si sarà intiepidita, versarvi sopra il condimento e mescolare bene. Riporre l’insalata di pasta alla greca in frigo per qualche ora. Prima di servire, dare nuovamente una mescolata.

Vi auguro un’estate gustosa e colorata come l’insalata di pasta alla greca! A presto!

Annunci

7 pensieri riguardo “Insalata di pasta alla greca

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...