Zuppa di riso alla bretone

Zuppa di riso alla bretone by vitaincasa.jpg

Le vacanze in montagna tra fine agosto e inizio settembre segnano per me il momento di transizione tra estate e autunno. Di giorno, col sole, faccio escursioni in pantaloni corti. La sera fa fresco e indosso i primi golfini. Il pranzo è a base di panini gustati all’aria aperta, seduta sull’erba. A cena, in albergo, gusto il confortante tepore delle prime zuppe. Tornando a casa, ritrovo un caldo ancora prepotentemente estivo, ma so che l’attesa sarà breve prima di poter apprezzare un’altra zuppa… Continua a leggere “Zuppa di riso alla bretone”

Annunci

Un colore da mangiare: marrone fungo e castagna

marrone fungo e castagna

Eccomi qua con un nuovo colore della naturada mangiare! E questo colore è il marrone. Come avrete notato dall’immagine, c’è una piccola novità: ad interpretare il marrone, infatti, ci sono due “attori” – anziché uno come di consueto. E, lasciatemi dire, sono due attori famosi, così famosi che bastano da soli ad evocare tutta la magia dell’autunno: il fungo e la castagna. Perché ho deciso di proporveli in coppia?  Continua a leggere “Un colore da mangiare: marrone fungo e castagna”

Insalata di pasta autunnale

insalata di pasta autunnale (2)

La combinazione di funghi e carote grigliati, olive taggiasche e cipolline in agrodolce mi girava in testa da quando un giorno, dalla parrucchiera, sfogliai distrattamente – molto distrattamente – una rivista e notai una ricetta, che purtroppo però… non memorizzai! Mi rimasero in mente solo questi appetitosi ingredienti. Come interpretarli? Dopo averci pensato un po’, ho deciso che l’idea migliore fosse anche la più semplice: condirci delle farfalle integrali e farne una bella insalata di pasta autunnaleContinua a leggere “Insalata di pasta autunnale”

Risotto alla Giuseppe Verdi

Risotto alla Giuseppe Verdi

Si avvicina il 25 aprile, festa nazionale, così ho pensato di proporvi per l’occasione una ricetta un po’ patriottica. Si tratta di un ottimo risotto che riprende i colori della nostra bandiera, con il verde degli asparagi (tra l’altro di stagione), il bianco del riso e il rosso del prosciutto crudo. Il tutto in una sfumatura delicata e dall’aspetto molto primaverile. Inoltre è un piatto che porta il nome di un celebre personaggio italiano, il compositore Giuseppe Verdi.   Continua a leggere “Risotto alla Giuseppe Verdi”